I migliori detersivi per lavatrice sul mercato: per un bucato pulito e perfetto

Qual è il segreto per un bucato sempre pulito e profumato? Semplice, basterà scegliere i migliori detersivi per lavatrice del 2021.Vediamo la classifica.

migliori detersivi per lavatrice
(Foto Pexels)

Quali sono i migliori detersivi per lavatrice del 2021? E’ difficile scegliere tra un’ampia gamma di prodotti disponibili al supermercato o al discount sotto casa. Per questo motivo la classifica di Altroconsumo rappresenta uno strumento utile per poter scegliere correttamente il detersivo più efficace per un bucato pulito e profumato. Vediamo di cosa si tratta.

I migliori detersivi per lavatrice in commercio: come e quale scegliere

Se pensate che scegliere un detersivo per la lavatrice sia semplice, vi sbagliate di grosso. Oggi giorno infatti ne esistono vari tipi adatti ad esigenze differenti come: detersivi per colorati o solo per bianchi, detersivi liquidi, in polvere o in capsule. Insomma questo è quello che potrete trovare sugli scaffali di ipermercati e discount, è facile quindi andare in confusione. Per questo motivo è importante scegliere non solo in base al tipo di detersivo, ma anche al costo e all’efficacia. Ci tornerà molto utile la classifica di Altroconsumo.

detersivo
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: I detersivi per i piatti peggiori sul mercato: quali sono e come scegliere il migliore

Come scegliere il miglior detersivo per lavatrice: le 3 tipologie

Di norma, i detersivi liquidi sono più duttili ed è molto facile capirne il dosaggio giusto grazie al tappo regolatore. Si può acquistare un prodotto per ogni esigenza, l’unico lato negativo consiste nello spreco di plastica relativo ai contenitori. I detersivi in polvere invece sono i migliori per rimuovere lo sporco dato che si sciolgono anche a temperature molto basse, come 20°. Sono più stabili nel tempo e non hanno molti conservanti al loro interno, per questo motivo si considerano più eco friendly.

detersivo lavatrice
(Foto Pexels)

In alternativa esistono dei detersivi in capsule, comode da dosare, puliscono bianchi e colorati alla perfezione penetrando nelle fibre dei tessuti in profondità. Funzionano benissimo anche a basse temperature in presenza di sporco ostinato, ma costano un po’ di più rispetto agli altri prodotti elencati in precedenza. Al loro interno le capsule contengono detersivo liquido.

Potrebbe interessarti anche: I supermercati più convenienti in Italia: quali sono e come scegliere il migliore

La classifica dei prodotti di qualità di Altroconsumo

La classifica stilata da Altroconsumo tiene conto della tipologia di detersivo, del costo e soprattutto del suo impatto ambientale, privilegiando naturalmente i prodotti 100% green. Tra questi, sarebbe meglio preferire dei detersivi in capsule o in polvere in modo tale da ridurre il consumo dei flaconi di plastica e dell’acqua maggiormente inquinata. Vediamo la lista:

  1. Winni’s Aleppo
  2. Verbena
  3. Formil Marsiglia di Lidl
  4. Chanteclair Vert

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *