Crepes senza uova di Benedetta Rossi, servono solo 3 ingredienti

Come fare le crepes senza uova? Ce lo insegna Benedetta Rossi tramite i suoi canali. La ricetta è facilissima e super buona

Crepes senza uova
Foto di RitaE da Pixabay

Le crepes sono una di quelle preparazioni che fanno venire l’acquolina in bocca solo a pensarci. Sia dolci che salate sbaragliano la concorrenza. Ma se vi state chiedendo come preparare le crepes senza uova, la risposta per voi ce l’ha Benedetta Rossi.

Tramite i suoi canali ci propone la ricetta con un impasto facilissimo che si realizza in pochi minuti, per una merenda o una colazione golosa ma senza eccessi. Servono solo tre ingredienti: latte, farina e zucchero che può essere sostituito con un pizzico di sale per la versione salata, o per chi è a dieta, del tutto eliminato. Poi ad ognuno spetta la scelta di come farcire le crepes.

Potrebbe interessarti anche: Crostata di crema e mele: il dolce goloso di Benedetta Rossi

Crepes senza uova, la ricetta di Benedetta Rossi

ricetta light
(foto pexels)

Ingredienti

  • 500 ml di latte
  • 2 cucchiaini di zucchero facoltativi
  • 200 g di farina

Procedimento

Per realizzare le crepes senza uova di Benedetta Rossi ci vuole davvero pochissimo. In una ciotola si versa la farina, poi si unisce il latte un po’ alla volta mescolando con una frusta a mano per non far creare grumi. In un secondo momento si unisce lo zucchero e si continua a mescolare. Per creare la versione salata, al posto dello zucchero, si deve inserire solo un pizzico di sale.

Quando l’impasto è pronto si scalda una padella antiaderente, si aggiunge un pezzettino di burro o un po’ di olio a filo e si lascia scivolare lungo il fondo della padella che così sarà unta e non farà attaccare le crepes.

Si versa un mestolo d’impasto e si cosparge lungo tutto il fondo facendo livellare il tutto. Si lascia cuocere per qualche minuto a fiamma media e poi con l’aiuto di una spatola si gira facendola cuocere dall’altro lato. Si segue questo procedimento fino alla fine dell’impasto. Ogni crepe si posa su quella precedente in un piatto.

A questo punto vanno solo farcite. Benedetta Rossi propone quattro alternative: la classica ed intramontabile alla nutella, zucchero, ricotta e gocce di cioccolato, marmellata oppure burro d’arachidi e fettine di banana. Per guarnire, infine, zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche: Muffin salati, la versione sfiziosa di Benedetta Rossi

Le crepes si conservano per circa due giorni in frigo all’interno di un sacchetto per alimenti. Basta solo scaldarle leggermente e sono pronte all’uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *