Come avere le ascelle sempre profumate? Basta non commettere questi errori

Come bisogna fare per avere le ascelle profumate in qualsiasi occasione? Semplice: basta non commettere alcuni errore che spesso sottovalutiamo.

come avere ascelle profumate
(foto pexels)

Se ti stai chiedendo come avere le ascelle profumate sempre e comunque sei nel posto giusto. Vediamo come bisogna fare per risolvere questo problema comune a tante persone. I comportamenti corretti da seguire sono davvero molto semplici e finalmente questo problema non esisterà più.

Un disagio molto comune

Ogni mattina, non appena ci alziamo dal letto, dopo la colazione ci dedichiamo alla nostra igiene quotidiana. Tra le tante cose c’è anche il lavaggio delle ascelle, una parte del nostro corpo davvero delicata. Ovviamente ci impegniamo sempre per far tuto nel migliore dei modi, ma spesso i nostri sforzi sembrano vani. Dopo qualche oretta infatti, avvertiamo un cattivo odore e presto scopriamo che proviene proprio dalle nostre ascelle.

ascelle sudate
(foto pexels)

Ma perché questo accade? Dopo un lavaggio accurato, un’attenta asciugatura e l’applicazione del deodorante come mai sembra che non abbiamo fatto nulla? Qualche volta può capitare di sudare più del dovuto, ciò però non toglie che un lavaggio accurato evita la puzza di sudore in ogni caso. Ma allora qual è il problema?

Potrebbe interessarti anche: Sudorazione eccessiva: le cause scatenanti ed i rimedi per eliminarla

Come avere ascelle sempre profumate: gli errori da evitare

Alla domanda appena posta rispondiamo noi: spesso crediamo di non sbagliare nulla per quanto riguarda la nostra igiene personale, ma non è così. Nel caso delle ascelle è probabile che commettiamo dei piccoli errori, ovviamente senza volerlo, che con il passare delle ore favoriscono il cattivo odore. Non ci resta che andare a conoscerli in maniera tale da evitarli in futuro.

Igiene insufficiente

Il primo errore potrebbe essere proprio un’igiene non sufficiente. Spesso le nostre ascelle vengono lavate al mattino, ma poi non prestiamo più attenzione. In realtà è meglio lavarle due o tre volte al giorno, soprattutto quando fa più caldo o quando si deve uscire di casa più volte. Un lavaggio in più è sempre qualcosa di positivo così si evitano spiacevoli inconvenienti.

igiene sbagliata
(foto pexels)

Sapone sbagliato

Un altro errore che commettiamo senza accorgercene riguarda l’utilizzo del sapone. Tutti sono buoni, ma non tutti sono giusti per le nostre ascelle. Dobbiamo evitare di utilizzare i saponi molto aggressivi, essendo esse una parte del corpo delicata. Dobbiamo dunque optare per un sapone adatto alle pelli sensibili e senza particolari profumazioni: meglio neutro.

Potrebbe interessarti anche: Perché sarebbe meglio non depilare mai le ascelle

Errore nel risciacquo

Ancora, possiamo sbagliare anche durante il risciacquo. Dopo aver insaponato le ascelle con il giusto detergente, anche il risciacquo deve avvenire in maniera corretta. In particolare non dobbiamo rimanere alcuna traccia di sapone, altrimenti esso sarà in grado di generare il cattivo odore. Ricordiamoci quindi di risciacquare in maniera abbondante.

avere ascelle profumate
(foto pexels)

Asciugatura insufficiente

Spesso può capitare di andare di fretta, di conseguenza possiamo commettere degli errori non solo nel lavaggio ma anche nell’asciugatura. Cosa vuol dire? Che asciughiamo in maniera veloce e rimangono dei residui d’acqua. Anche questo non è un buon segno, in quanto questa presenza favorisce la proliferazione dei batteri. Il consiglio è quello di asciugare le nostre ascelle per bene, come meglio si può,

Deodorante sbagliato

Infine c’è il deodorante, che varia da persona a persona. La maggior parte di noi lo compra prendendo in considerazione soltanto il profumo che esso emana, ma ciò è sbagliato. Bisogna sempre leggere le etichette di questi prodotti e fare una scelta a seconda del tipo di pelle che si ha. In questo modo il prodotto sarà super efficace e le ascelle saranno sempre profumate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *