Ghirlande di Halloween: alcune idee per realizzarle con materiali di riciclo

Ecco alcuni consigli per realizzare delle ghirlande di Halloween fai da te con materiali di riciclo. Saranno molto creative e originali.

ghirlanda
Ghirlanda (Foto di Monstera da Pexels)

Halloween è alle porte, a chi piace festeggiare e addentrarsi in questa ricorrenza saranno già venute tante idee per il proprio costume, per dei dolcetti a tema, per qualche decorazione per la casa e per il giardino. In fondo, sappiamo molto bene che i bambini verranno a suonare i nostri campanelli per “dolcetto o scherzetto?”.

Ma avete anche pensato a come realizzare ghirlande di Halloween? Bastano pochi materiali, a costo zero, di riciclo, per realizzarne di davvero originali da appendere alla vostra porta d’ingresso oppure alle finestre o dove meglio credete. Qui di seguito troverete alcune idee.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Zucca di Halloween: come intagliarla correttamente in pochi passi

In questo articolo vi proponiamo quattro modi molto semplici di realizzare una ghirlanda. Potete usare della stoffa riciclata, dei rametti dipinti, animali giocattolo oppure della carta riciclata. Tutte cose che sicuramente avete già in casa. Ma ecco tutti i dettagli.

Ghirlande di Halloween: alcune idee per realizzarle con materiali di riciclo

La prima cosa che potete controllare è se avete dei pezzi di stoffa che vi è avanzata da altri lavori. Oppure potete usare anche maglioni vecchi, calzini rotti che intendete buttare. Basta tagliare dei quadrati o delle strisce di dimensioni uguali e poi metterli insieme per formare la ghirlanda. Mi raccomando, pensate bene ai colori. Sapete che Halloween predilige il nero, il bianco, l’arancione e il viola.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Halloween è vicino: ecco qualche spaventosa idea per decorazioni fai da te

Potete anche pensare di creare una ghirlanda orizzontale. In questo caso vi basterà appendere un filo da una parte all’altra e annodare alcuni pezzi di stoffa. Il suggerimento è quello di creare magari delle piccole cravatte o dei fantasmini. Un’idea davvero carina.

ghirlanda con rametti
Ghirlanda con rametti (da Pinterest target.com)

Quando passeggiate fate attenzione per la strada, sicuramente troverete una grandissima quantità di rametti. Potete raccoglierli e realizzare proprio con quelli la vostra ghirlanda. Una volta che le avete dato una forma potete colorarli di nero con dello spray.

Oppure, un’altra idea che potete seguire è questa. Create una base con dei rami e poi riutilizzate dei vecchi giocattoli che avete scartato ma che avete ancora in casa. Ovviamente serpentelli, ragnetti, pipistrelli saranno perfetti in questo caso.

ghirlanda serpentelli
Ghirlanda serpenti (da Pinterest cbc.ca)

Infine, molto utile sarà la carta riciclata. Prendetela, fate dei disegni di quello che preferite come dei piccoli pipistrelli e poi appoggiateli su una ghirlanda che avete fatto magari con la stoffa o con i rami secchi. Darà un tocco molto particolare.

ghirlanda pipistrelli
Ghirlanda con pipistrelli (da Pinterest popsugar.com)

Non vi resta che provare, anche con i vostri bambini, a creare queste originali e creative ghirlande di Halloween fai da te.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *