Riciclare vecchie sciarpe usurate in modo creativo e intelligente

Frugando nell’armadio trovate accatastate tante sciarpe vecchie e usurate, ma per evitare di buttarle possiamo riciclarle in modo intelligente.

Vecchia sciarpa appesa al muro
Vecchia sciarpa appesa al muro (foto da Pixabay)

Dite la verità, nello sgabuzzino avrete sicuramente tante sciarpe vecchie che andrebbero gettate. Frugando nell’armadio trovate accatastate tante sciarpe usurate, forse dai colori sbiaditi, ma per evitare di buttarle possiamo riciclarle in modo intelligente.

Specialmente adesso, col cambio di stagione e la sostituzione degli abiti estivi con quelli invernali, troveremo vecchi ricordi. Sciarpe mezze rotte, usurate o sbiadite che andrebbero gettate nella spazzatura e che invece restano chiuse nell’armadio per anni. Alcuni indumenti potremmo regalarli, magari a chi è più sfortunato di noi, altri invece potrebbero essere riciclati in modo creativo, in particolare le sciarpe.

Leggi anche → Lenzuolo con gli angoli, come stirarlo al meglio: guida

Tre originali metodi di riciclo di vecchie sciarpe per evitare gli sprechi

Sciarpe in fila
Sciarpe colorate in fila (foto da Pixabay)

Non getteremo più via le vecchie sciarpe, perché esistono rimedi di riutilizzo e di riciclo davvero creativi e intelligenti. Niente più sprechi, ma tanta fantasia. Il primo esempio di riciclo? Una ghirlanda morbida e colorata. Per farlo ci dobbiamo attrezzare con un duncan per polistirolo o di una base metallica. Sono oggetti che si trovano tranquillamente nei supermercati o nei negozi fai da te.

Prendiamo la colla liquida, va bene anche la colla a caldo, e dei fiori finti, ma anche decorazioni varie, quelle che più ci piacciono. Prendiamo la nostra cara sciarpa e facciamole prendere la classica forma tondeggiante da ghirlanda, incollandola al duncan. Incolliamoci poi le decorazioni che abbiamo scelto.

Altro metodo molto carino di riciclo: quello del pacchetto regalo. Possiamo utilizzare le sciarpe o i foulard per impacchettare regali, avvolgendo i nostri pensierini in modo grazioso e originale. Sul web ci sono una marea di tutorial che spiegano come fare nodi particolari di sicuro effetto. Fidatevi, farete una figura pazzesca presentandovi con un dono del genere e impacchettato in un certo modo.

Leggi anche → Vaschette di frutta e ortaggi: come riciclarle in modo creativo

Infine, un ultimo metodo divertente per riutilizzare vecchie sciarpe è quello di foderare i cuscini del letto o del divano. Possiamo sostituire la federe dei cuscini con una fatta con foulard o sciarpe, basta soltanto cucirle insieme fino a creare il classico sacchetto della federa. Dentro ci andrà il cuscino, possiamo divertirci a utilizzare le sciarpe pesanti per l’inverno e i foulard di tela o di seta per l’estate. Che ne dite? Sono o non sono idee originalissime per evitare gli sprechi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *