Cuzzole siciliane, un delizioso e soffice pane fritto: un trucco per farlo buonissimo

Le cuzzole siciliane sono un soffice e super delizioso pane fritto, con questo trucco risulterà davvero squisito e piacerà davvero a tutti

Preparare Cuzzole siciliane
Cuzzole siciliane (Screenshot da Facebook)

Quella che vi proponiamo oggi è una sfiziosa e deliziosa ricetta siciliana, le cuzzole siciliane. Si tratta di un buonissimo e soffice pane fritto che si prepara con pochissimi ingredienti e con molta facilità, il suo gusto strepitoso farà impazzire tutti, anche i bambini.

Questo gustosissimo pane fritto è perfetto come antipasto, accompagnato con salumi, formaggi, verdure sott’olio, olive e molto altro ancora, renderà cene e aperitivi più deliziosi e sfiziosi. È perfetto anche per accompagnare piatti di carne o pesce.

A seconda dei posti le cuzzole siciliane vengono chiamate con nomi diversi, nel messinese ad esempio sono conosciute con il nome ‘Pastedda’. Ma come si preparano? Continuate a leggere i successivi paragrafi per scoprire l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento.

Ecco come si preparano le Cuzzole siciliane

Preparare Cuzzole siciliane
Cuzzole siciliane (Screenshot da Instagram)

Preparare le cuzzole siciliane è più semplice di quanto possiate immaginare. Seguendo con attenzione la ricetta passo dopo passo otterrete uno squisito pane fritto super soffice e delizioso.

Gli ingredienti per preparare le ‘Cuzzole siciliane’ sono:

  • 430 gr di farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 50 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.

Preparazione:

La prima cosa che dovete fare è formare con la farina la classica fontana con il buco al centro dove dovete versare l’acqua e fare sciogliere il lievito di birra fresco. A questo punto unite anche lo zucchero, l’olio extravergine di oliva e il sale.

Potrebbe interessarti anche: Frittelle di castagne: uno spuntino sano dolce o salato

Iniziate quindi ad impastare per far amalgamare tutti gli ingredienti tra loro. Dovete ottenere un panetto perfettamente liscio e compatto. Mettete poi l’impasto all’interno di una ciotola leggermente oleata e copritelo con un panno pulito. Lasciatelo lievitare per almeno un’ora in un luogo asciutto e fresco, dovrà raddoppiare di volume.

Dopo un’oretta riprendete l’impasto e formate delle palline, cercando di farle tutte della stessa dimensione in modo tale che la cottura sia uguale per ognuna di loro.

Potrebbe interessarti anche: Odore di fritto in casa? Nessun problema! Le astuzie ci sono!

A questo punto immergete le vostre deliziose e sfiziose cuzzole siciliane in una padella con abbondante olio di semi. Il trucco per una perfetta riuscita è quello di non cuocere il soffice pane fritto nell’olio troppo bollente, dovete infatti mantenere a fiamma dolce il fuoco affinché possa cuocere perfettamente anche all’interno senza dorarsi troppo fuori.

Non appena saranno cotte, scolate le cuzzole e adagiatela su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Aggiungete poi una spolverata di sale fino sul pane fritto e gustatelo, il risultato vi lascerà senza parole! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *