Decotto anti-tosse: come combattere i malanni di stagione

Il freddo è ormai arrivato, e con sé mal di gola e raffreddore: ecco la ricetta di un efficace decotto anti-tosse per rimettersi in sesto in modo naturale.

decotto anti-tosse
(Foto Pixabay)

Pioggia, freddo e umidità possono abbassare le nostre difese immunitarie. Come proteggerci dai malanni di stagione in maniera naturale e salutare? Scopriamo insieme come preparare un decotto anti-tosse gustoso, benefico e semplice da realizzare.

Decotto anti-tosse: ingredienti e procedimento

Il decotto è una preparazione a base di acqua ed elementi vegetali, che vengono lasciati macerare al suo interno affinché rilascino i loro principi attivi.

asma tutte le cause
(foto pixabay)

Per combattere i malanni di stagione, potete fare affidamento sul decotto anti-tosse.

Si tratta di un rimedio naturale e antichissimo, che le nostre nonne preparavano utilizzando materie prime povere, ma dalle ricchissime proprietà.

Gli ingredienti necessari per la sua preparazione sono:

  • 3-4 prugne secche;
  • 6-7 fichi secchi;
  • 6 bucce di mandorle;
  • 5 carrube;
  • 2 chiodi di garofano;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • 2 litri di acqua;
  • una stecca di cannella.

Per preparare il decotto anti-tosse, basterà inserire tutti gli ingredienti – ad eccezione dello zucchero – all’interno di un pentolino e coprirli con l’acqua.

Dopodiché, dovremo portare la pentola sul fuoco, lasciando cuocere a fiamma moderata.

Quando metà del liquido sarà evaporato, potremo aggiungere i due cucchiai di zucchero.

Poi, dovremo lasciar evaporare ancora l’acqua, fino a quando non coprirà appena gli ingredienti all’interno del pentolino.

A questo punto, potremo togliere dal fuoco e lasciar raffreddare completamente.

Dopo aver filtrato accuratamente il liquido, potremo conservarlo all’interno di una bottiglia di vetro, riponendolo in dispensa e tirandolo fuori quando necessario.

Rimedi per curare il mal di gola in modo naturale

Oltre alla preparazione di un decotto anti-tosse, ci sono altri rimedi della donna che possiamo mettere in pratica per sbarazzarci dei malanni di stagione in modo totalmente naturale e senza ricorrere ai farmaci.

mal di gola-cosa mangiare

Tra le soluzioni fai da te più efficaci ci sono:

  • Radice di liquirizia da masticare, che grazie alla sua azione antinfiammatoria e al suo sapore gradevole può essere masticata ogni qualvolta se ne senta il bisogno. Attenzione: la sua assunzione è sconsigliata a chi soffre di ritenzione idrica e pressione bassa;
  • Gargarismi con acqua e aceto di mele. Basterà diluire un cucchiaio di aceto all’interno di mezzo bicchiere di acqua e procedere con gli sciacqui. Attenzione a non effettuare i gargarismi più di due volte al giorno: il rischio è di danneggiare lo smalto dei denti e la mucosa orale;

Potrebbe interessarti anche: Rimedi contro i denti gialli: le spiegazioni e le soluzioni naturali

  • Propoli in gocce, che costituisce un disinfettante naturale particolarmente efficace. La sua azione antinfiammatoria dà immediato sollievo alla gola infiammata. Come assumerlo? Basterà diluirlo in un po’ d’acqua, eventualmente aggiungendo qualche goccia di limone;
  • Tisane, decotti e sciroppi naturali. Tra gli ingredienti ideali per combattere la tosse ci sono gemme di pino mugo, zenzero, curcuma, abete rosso, maggiorana e chi più ne ha più ne metta!

L. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *