Fagottini broccoli e ricotta: assolutamente da provare!

Oggi vogliamo proporvi una ricetta a cui siamo sicuri non riuscirete a dire di no: i buonissimi fagottini di broccoli e ricotta

fagottini ricotta e broccoli
fagottini (pixabay)

Questa ricetta che stiamo per proporvi siamo sicuri vi conquisterà. E’ una valida proposta per un aperitivo nella metà pomeriggio o poco prima di cena, da accompagnare a qualche cocktail che preferite. La preparazione non è laboriosa e non richiede tempi troppo lunghi.

Ti potrebbe interessare anche-> La ricetta delle castagne bollite: da quella classica alle alternative da provare

La ricetta da non perdere, fagottini broccoli e ricotta

fagottini ricotta e broccoli
broccoli (pixabay)

Avrai bisogno di:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia,
  • 400 grammi di broccoli,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • mezzo bicchiere d’acqua,
  • 280 grammi di ricotta,
  • 80 grammi di formaggio dolce,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • un filo d’olio,
  • sale q.b.,
  • sesamo per decorare,
  • 1 uovo,
  • ¼ di bicchiere di latte

Ti potrebbe interessare anche-> Budino vegano con due soli ingredienti: la ricetta light

Dobbiamo per prima cosa iniziare dalla cottura dei broccoli. Bisogna lavarli accuratamente e dividerne le cime. Tuffiamoli per qualche minuto in abbondante acqua salata, poi ritiriamoli. Dovrebbero essere abbastanza compatti. Mettete in una padella anti-aderente un filo d’olio e fate rosolare l’aglio: aggiungiamo poi i broccoli, mezzo bicchiere d’acqua, regoliamo di sale.

Man mano che avanziamo nella cottura, aiutiamoci con la forchetta per schiacciarli: a fine cottura l’ortaggio dovrebbe essere schiacciato e compatto. Se avete bisogno, durante la cottura, potete aggiungere dell’acqua.

In un contenitore adesso prepariamo la farcitura: mettiamo i broccoli precedentemente trattati, il parmigiano e il formaggio tagliato a pezzi molto piccoli. Prepariamo la pasta sfoglia, stendendola sul piano. Avvalendoci di una rotella per dolci o pizze, tagliamo dei quadratini di pasta e riempiamoli adeguatamente del ripieno. Prendiamo due lembi del quadrato e chiudiamoli al centro sovrapponendone le punte, premendo con una lieve pressione del dito.

Prepariamo l’uovo e spennelliamo la superficie dei nostri fagottini: a questo punto inforniamo a 190 gradi per una ventina di minuti.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *