Stretching: gli esercizi più efficaci per chi ha più di 60 anni

Bisogna sempre tenersi in forma, specialmente arrivati a una certa età: ecco gli esercizi di stretching più efficaci per chi ha più di 60 anni.

Posa di yoga e stretching al tramonto
Posa di yoga e stretching al tramonto (foto da Pixabay)

Bisogna sempre tenersi in forma, a qualsiasi età, ma soprattutto quando si comincia a invecchiare. Lo stretching è un tipo di ginnastica davvero efficace per mantenersi agili e per tenere i muscoli elastici. I benefici dello stretching sono tantissimi, molti dei quali sono praticamente indispensabili per allungare tutti i muscoli, in particolare quelli della schiena.

Si tratta di una pratica che spesso viene sottovalutata in ambito fitness, eppure lo stretching contribuisce a mantenersi in forma e con pochi sforzi. Il rapporto fatica – risultati è eccezionale. Ma non è tutto qui, perché l’esercizio costante contribuisce a prevenire i disturbi legati alla terza età e che possono compromettere la qualità stessa della vita.

Leggi anche → Fegato: come prendersene cura al meglio, 5 cibi che ci possono aiutare

I migliori esercizi di stretching per allungare la schiena

Esercizi di stretching all'aria aperta
Esercizi di stretching all’aria aperta (foto da Pixabay)

Il processo degenerativo del corpo umano comporta atrofia dei muscoli e fragilità di ossa. Una delle conseguenze principali, specie a una certa età, è il mal di schiena. I tessuti articolari e muscolari degenerano e invecchiano, specialmente se si ha uno stile di vita piuttosto sedentario. Lo stretching allevia il mal di schiena e i vari dolori, riducendo il rischio di sviluppare fastidi.

Sono sufficienti pochi esercizi che, se eseguiti regolarmente, potranno dare grandi soddisfazioni. Gli esercizi devono essere eseguiti in modo corretto, in modo tale da distendere per bene la tensione muscolare senza generare danni al corpo. Non bisogna forzare troppo i muscoli, né eccedere con gli esercizi e il minutaggio. Basta poco per mantenersi in forma e risolvere problemi di acciacchi dovuti all’età.

Per ridurre rischi di infiammazioni o di dolori, molti esercizi possono essere svolti comodamente da seduti, magari con l’aiuto di un materassino da yoga. Ma quali sono questi miracolosi esercizi per stare in forma? Mettetevi comodi, munitevi di vestiti comodi, respirate profondamente e rilassatevi.

Da supini, portate le ginocchia al petto, facendo un leggera pressione con le braccia. Restate in posizione per venti secondi e poi rilasciate. Seduti su una sedia, divaricate le gambe e portate in avanti il busto. Cercate delicatamente di spingervi in avanti con le braccia per qualche secondo, dopodiché tornate indietro alla posizione iniziale.

Sul materassino mettetevi a quattro zampe, lasciate scorrere la schiena all’indietro, fino a quando i glutei non sfiorano i talloni. Fatelo lentamente e non forzate mai la schiena. Questo è un ottimo esercizio per allungare la colonna vertebrale. Altro esercizio sul materassino: mettetevi seduti, allungate una gamba (tesa) verso l’esterno e l’altra (piegata) verso l’interno. La pianta del piede deve toccare il ginocchio, restate in questa posizione circa venti secondi, dopodiché fate lo stesso nell’altro verso.

Leggi anche → Oli essenziali per purificare e profumare l’aria: ecco i consigliati

In piedi, sollevate le braccia e piegatele all’indietro in modo che si tocchino le mani dietro la schiena. Anche qui, se non riuscite a congiungere le mani, tranquilli, cercate solo di non forzare troppo. E ancora, da supini, sollevate il busto facendo leva sui palmi delle mani. Dunque sollevate il mento verso l’alto e restate in posizione per qualche secondo. Mi raccomando, ogni esercizio va fatto lentamente per evitare strappi e dolori muscolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *