Acqua di melanzane e limone, un vero e proprio toccasana: preparala così

L’acqua di melanzane e limone è un toccasana per la salute e aiuta a controllare il colesterolo: la ricetta è semplice da seguire, vediamo come

acqua limone melanzane
acqua e limone (pixabay)

Sospettate d’aver esagerato col cibo e temete ora dei valori di colesterolo alterati. Oppure siete solamente alla ricerca di un rimedio naturale che vi possa assistere nella battaglia contro la crescita dei valori del colesterolo cattivo: siete nel posto giusto.  Prima di addentrarci oltre, però, è sempre opportuno ricordare che il consiglio del medico è una condizione non prescindibile. Affidatevi, qualsiasi dubbio serio nutriate, sempre prima a lui.

Il metodo che vi proponiamo oggi invece noi è quello naturale dell’acqua di melanzane e limone, un toccasana vero e proprio. Tra le sue diverse proprietà, oltre quella di tenere sotto controllo il colesterolo, abbiamo: vitamina C, ferro, magnesio, sali minerali, antiossidanti e proprietà depurative. Inoltre migliora la digestione, aumenta la produzione di bile, previene l’arteriosclerosi e assorbe i nutrienti.

Insomma, senza indugiare oltre, vediamo com’è opportuno prepararla.

Ti potrebbe interessare anche-> Gli alimenti surgelati o congelati e scaduti si possono mangiare?

Acqua di melenzane e limone, come prepararla

acqua limone melanzane
bicchiere acqua (pixabay)

Ci vorranno un litro d’acqua, un limone e due melanzane. Per prima cosa, lavate bene il limone, grattugiatene la buccia per intero e spremete tutto il succo. Conservate in due ciotole diverse.

Ti potrebbe interessare anche-> La caduta dei capelli si ferma con olio, uovo, limone: ecco come

Ora dobbiamo passare alle melanzane: lavatele, sciacquatele, tagliatele a fettine e poi a pezzettini più piccoli. Versate il litro d’acqua in una brocca, mettete in ammollo le verdure e lasciatele in ammollo per una notte intera. Non vi resta che filtrare la vostra bevanda per eliminare i residui solidi- potete usare melanzane e limone per qualche ricetta che vi viene in mente- versarla in una bottiglia e sorseggiarla nell’arco della giornata.

Vedrete, vi sentirete subito meglio!

Serena Garofalo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *