Sneakers che passione: come averle sempre bianche ed impeccabili

Sneakers bianche che passione! E che rabbia invece quando la gomma della suola inizia a ingiallirsi! Prova questo metodo di pulizia

sneakers sempre bianche
scarpe bianche (pixabay)

Sono le scarpe che tutti, donne e uomini, abbiamo nella scarpiera: le sneakers. Sono comode, danno un aspetto grintoso e un po’ alla moda. Si accompagnano amabilmente con tutto: dal jeans, al blazer, al vestito estivo per dargli un tocco più grintoso.

Le più richieste sono sicuramente, in nome anche di questa loro adattabilità,  le sneakers di colore bianco. E il bianco, si sa, tende a sporcarsi. Ora, se l’esterno della scarpa è leggermente più facile da pulire, può darci invece i sorci verdi la pulizia della gomma al di sotto della scarpa.

Questa tenderà ad ingiallirsi e a perdere quel candore che tanto avevamo amato quando abbiamo comprato le scarpe. Dunque, come comportarci? Buttiamo le scarpe? Non di certo: ecco un metodo per pulire la gomma delle vostre sneakers.

Ti potrebbe interessare anche-> Stretching: gli esercizi più adatti dopo i 60 anni

Sneakers rendile bianche con questo metodo

sneakers sempre bianche
scarpe bianche (pixabay)

Ti serve:

  • Pennellino vecchio da make up;
  • pellicola alimentare;
  • acqua ossigenata emulsionata 20% vol (per le tinte);
  • una scatola di cartone;
  • rotolo di carta stagnola;
  • lampada UV (anche fornetto per unghie)

Ti potrebbe interessare anche-> Gli alimenti surgelati o congelati e scaduti si possono mangiare?

Prendiamo l’acqua ossigenata, a questo volume perché è più delicata, e spargiamola sulla suola, facendo attenzione a non uscire dai bordi. Applichiamo una pellicola sulla suola e sui bordi ed esponiamola ai raggi UV. Se non l’avete, potete procedere con la luce del sole, esponendo le scarpe per ventiquattro ore. L’effetto sarà decisamente più efficace con i raggi UV diretti.

Se avete la lampada UV, invece, rivestite la scatola di cartone con la carta stagnola e mettete al suo interno le scarpe, sotto i raggi della lampada UV. Lasciamo agire per un’ora: ricordatevi di girare le scarpe per un effetto omogeneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *