Pizzette montanare napoletane, light e deliziose: come farle al forno

Se siete stati in Campania avrete sicuramente assaggiato le pizzette montanare, fritte sono ottime ma potete farle anche al forno per una versione light

Pizzette montanare light
Pizzette montanare (Screenshot da Facebook)

Quella che vi proponiamo oggi è una versione light delle pizzette montanare napoletane dal momento che sono fatte al forno e non fritte, il gusto però vi stupirà.

Le montanare appartengono alla tradizione campagna, più precisamente napoletana. Le trovate in moltissime rosticcerie, potete gustarle durante una passeggiata in giro per la città, dopo averle provate non le dimenticherete facilmente.

Solitamente vengono fritte in olio abbondante, sono davvero deliziose ma di certo non sono affatto leggere. Se siete a dieta o volete mantenervi più leggeri la versione light al forno delle montanare è quello che fa per voi! Come si preparano? Leggete i successivi paragrafi per l’elenco completo degli ingredienti e il procedimenti, farle è davvero semplicissimo!

Ecco come fare le Pizzette montanare al forno

Pizzette montanare light
Pizzette montanare (Screenshot da Facebook)

Le pizzette montanare sono perfette per l’aperitivo con amici e familiari. In poco tempo e con facilità otterrete di sicuro un incredibile risultato, piaceranno davvero a tutti.

Gli ingredienti per preparare le ‘Pizzette montanare al forno’ sono:

Per la base:

  • 15 gr di zucchero
  • 30 gr di sale
  • 11 gr di lievitodi birra fresco
  • 650 gr di farinabianca
  • 350 gr di farina Manitoba
  • 230 gr di strutto
  • 560 ml di acqua

Per la farcitura:

  • 1 Cucchiaio di olioextravergine d’oliva
  • 330 gr di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di origano
  • 250 gr di mozzarella fior di latte
  • un pizzico di sale

Procedura:

Per prima cosa in due dita d’acqua tiepida sciogliete il lievito di birra, dopodiché versate le farine, precedentemente setacciate, in una ciotola piuttosto capiente. Aggiungete lo zucchero, il lievito sciolto e lo strutto e mescolate accuratamente per far amalgamare gli ingredienti tra loro. A questo punto, poco alla volta unite l’acqua a filo, aggiungete il sale e continuate a lavorare il composto fino a quando non risulterà perfettamente liscio e sodo.

Potrebbe interessarti anche: Pizzette alla ricotta, super deliziose e morbide: come si preparano

Coprite l’impasto con la pellicola o con un canovaccio pulito e lasciatelo lievitare fino a quando non sarà raddoppiato di volume. Occupatevi ora della farcitura delle vostre deliziose e sfiziose montanare. In una pentola versate un filo d’olio extravergine d’oliva, versate poi la passata di pomodoro e fatela cuocere per circa 20 minuti. A metà cottura aggiustate di sale, non appena il sugo sarà pronto spegnete il fuoco e aggiungete una spolverata di origano.

Trascorso il necessario tempo di lievitazione riprendete l’impasto e dividetelo in pezzi da 80 grammi ciascuno. Date ad ognuno una forma tonda, facendo una piccola conca al centro. Adagiate le montanare sulla leccarda rivestita di carta forno, mettendole ben distanziate tra loro e lasciatele lievitare ancora per mezz’ora.

Potrebbe interessarti anche: Pizzette leggere al pomodoro: l’alternativa gustosa alla pizza classica

Trascorso questo tempo conditele con il sugo e cuocetele in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti. Non appena saranno ben dorate mettete al centro delle montanare un tocchetto di mozzarella e infornatele per altri 5 minuti. A questo punto sfornate le vostre squisite montanare e portatele in tavola, finiranno in un attimo! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *