Pane vegetale: un alimento povero di carboidrati semplice da fare in casa

Il pane vegetale è un alimento povero di carboidrati: la ricetta è semplice da seguire ed estremamente versatile, utile in tutte le occasioni

pane vegetale
pane vegetale servito con prosciutto e rucola (pixabay)

Il pane vegetale potrebbe essere una valida alternativa se, per un motivo o per un altro, siamo costretti a rinunciare al normale pane nella nostra dieta. Magari abbiamo necessità di assumere un più basso quantitativo di carboidrati ma non riusciamo a dire no a questo alimento base. La soluzione potrebbe venir proprio da questa ricetta: il pane vegetale è ottimo per accompagnare i pasti ma è molto, in tal senso, meno invadente.

Eccovi quindi la ricetta che fa proprio al caso vostro.

Ti potrebbe interessare anche-> Piadina fatta in casa con impasto di zucca, da provare assolutamente

Il pane vegetale, un alimento povero da provare in casa

pane vegetale
semi, uno dei possibili ingredienti per il pane vegetale (pixabay)

Avrai necessità di:

  • 100 grammi di mandorle tritate
  • 5 grammi di sale
  • 3 uova intere
  • 2  barbabietole crude
  • 700 grammi di cavolfiore

Ti potrebbe interessare anche-> Crema alla nocciola fatta in casa, buona lo stesso ma più light

Iniziamo da cavolfiori e barbabietole. Dovete per prima cosa ovviamente pulirli e poi ridurli in poltiglia, aiutandovi con gli strumenti adeguati. Un tritacarne, ad esempio, potrebbe esser d’aiuto. Le verdure tritate versatele in una ciotola e aggiungete anche le mandorle. Potete comprarle già tritate oppure farlo da voi.

Dopo aver condito con sale e pepe, nelle dosi che considerate adeguate, fate al cento di quello che dovrebbe essere un composto umidiccio- verrà così, se siete sulla strada giusta- un buco. Rompete le uova e mescolatele in questa cavità creata. Dopo ciò, iniziate pian piano ad incorporare il composto.

Prendete la normale teglia da forno e copritela con l’apposita carta. Fatto ciò, stendete il composto sulla teglia, cercando di appiattirlo il più possibile. Mettete in forno a duecento gradi per un quarto d’ora, o venti minuti, il tempo che assuma una colorazione dorata.

Lasciate raffreddare il pane, capovolgetelo ed eliminate la carta da forno. Tagliatelo a pezzi e avrete il vostro pane vegetale, buono da mangiare e sano a tal punto che non dovrete mai più rinunciarvi.

Serena Garofalo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *