Torta al caffè, la ricetta per la tua colazione

Torta al caffè per un risveglio soffice e una colazione diversa dal solito. Eccovi la ricetta che stravolgerà le vostre mattine. Andiamo.

torta caffè
torta al caffè (pixabay)

La colazione è infondo uno dei pasti più importanti della giornata, non si può negare. Ci serve per carburare quanto basta e affrontare la giornata. Oggi vi proponiamo una ricetta ideale proprio per questo primo momento di ristoro della mattina: la torta al caffè, un dolce soffice, proprio come il risveglio che vogliamo.

La ricetta è così semplice da essere consigliata persino ai principianti.

Ti potrebbe interessare anche-> Olio di oliva, alcuni consigli per comprarlo di buona qualità

Torta al caffè, un ottimo dolce da colazione

torta caffè
piano di lavoro (pixabay)

Avrete bisogno di:

  • 3 uova
  • 200 grammi di Farina
  • 250 grammi di zucchero
  • 200 grammi panna fresca liquida
  • lievito in polvere
  • zucchero a velo
  • sale
  • 1 tazza da caffè
  • 1 bustina di vanillina

Iniziamo preparando il caffè, basterà una moka. Mettetelo da parte e lasciatelo raffreddare. Setacciate i duecento grammi di farina indicati e da parte iniziate a lavorare le uova: si tratta di montarle con le fruste elettriche se l’avete, con un po’ di zucchero e di sale. Imburrate ed infarinate lo stampo che avete scelto per questo delizioso dolce.

Ti potrebbe interessare anche-> Sfoglie di polenta, un’idea sfiziosa da sgranocchiare

Ora dovrete, dopo circa cinque minuti, aggiungere a filo la farina e la vanillina, anche questa setacciata. Dividete l’impasto, dovrebbe presentarsi abbastanza omogeneo, in due parti. In una aggiungete il caffè, amaro e ristretto, e poi tornate ad unire il tutto.

Preparatevi a versare il composto nello stampo et voilà, infornate. Il forno dev’essere stato preriscaldato in maniera statica. Lasciate in cottura per quaranta minuti e poi guarnite con lo zucchero a velo.

Servite come dessert o merenda: sarà amata a voce unica da bambini e adulti, possiamo assicurarvelo!

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *