Aria condizionata calda: quali piante usare in casa con questa areazione

Avere l’aria condizionata calda in casa, in autunno, inverno, può essere una comodità. Ci sono, però, delle accortezze da seguire sulle piante.

Piante che purificano l'aria
Piante in casa (Screenshot da Pexels)

Le piante sono una risorsa anche negli appartamenti, ma ci sono delle accortezze da tener presenti. In primis la luce solare: l’esposizione al sole diventa fondamentale per il processo di fotosintesi clorofilliana, poi la temperatura. La flora d’appartamento ha bisogno di determinate accortezze per quanto concerne luce e temperatura. Soprattutto rispetto al clima e all’ambientazione cambia la tipologia di piante indicate: i consigli variano proprio attorno a questi aspetti che fanno anche levitare il prezzo d’acquisto in un’eventuale compravendita.

Leggi anche – Illusione ottica, perchè pensate di vedere quel che non c’è | FOTO

Aria condizionata calda in casa: come comportarsi con le piante

Piante che purificano l'aria
Piante in casa (Screenshot da Pexels)

Gli esemplari consigliati sono diversi che spaziano dalla pianta ragno al Zamioculcas, fino allo Spatafillo e Sanseviera. Esemplari di piante che permettono una manutenzione costante e poco impegnativa: l’ideale per chi ha il pollice verde, ma non vuole spendere troppo tempo nella cura del balcone. Il giusto compromesso fra salute, amore per la natura e buon gusto.

Avere piante in casa presuppone una certa cura e una considerevole dose di responsabilità: un balcone curato è l’anticamera dell’armonia domestica. Tanto per chi guarda, quanto per chi riceve. L’appuntamento dal fioraio diventa tappa fissa e necessaria per avere sempre i consigli di un esperto a portata di mano: le piante restano un valore aggiunto e un vezzo da coltivare, dote di pochi è saper capire come farlo nella maniera migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *