Finto camino, le idee più belle per realizzarlo con del cartone | FOTO

Come allestire un finto camino per abbellire ancora di più casa vostra in vista del Natale. Servono pochi materiali economicissimi e tanta fantasia.

Finto camino le idee più belle
Finto camino le idee più belle Foto screenshot

Finto camino, esiste una decorazione per Natale più originale e bella di questa? Soprattutto perché sarete voi a crearla con le vostre mani. Ed il divertimento raddoppia se avete in casa dei bambini. Tra l’altro la cosa diventa anche più consigliata qualora in casa non abbiate un vero caminetto.

Costruire un finto camino è un qualcosa di spassoso, che impiega sostanzialmente poco tempo e che renderà l’ambiente decisamente più lieto e gradevole. Per costruirne uno non sono richiesti chissà quali materiali, anzi.

Il grosso lo faranno dei vecchi scatoloni, che potete reperire facilmente un pò ovunque, magari chiedendoli al vostro negozio di alimentari di fiducia. Con gli scatoloni andremo a realizzare il corpo del nostro finto camino. Poi saranno richiesti altri oggetti, come ad esempio delle vecchie tovaglie e quant’altro.

Finto camino, alcuni esempi: le idee più belle da mettere in pratica

Foto Pinterest

Qualche regola da seguire c’è: per la costruzione del nostro camino servono scatoloni tutte delle stesse dimensioni. Questo è necessario per dare al tutto un aspetto uniforme. Inoltre è meglio rinforzarli inserendo degli altri pezzi di cartone all’interno.

Potrebbe interessarti anche: Pon-Pon: tutte le decorazioni fai da te con questi batuffoli

Per unire il tutto si consiglia del nastro adesivo, ma va bene anche della colla, come il sempre affidabile Vinavil. Poi occorrono pennarelli, tempere e colori vari per creare le decorazioni e realizzare una struttura ad esempio in finti mattoni.

Potrebbe interessarti anche: Centrotavola di Natale: idee fai da te uniche e facili da realizzare

Potrebbe interessarti anche: Ciclamino, alloro e stella di Natale sono pericolosi: attenti in casa

Gli scatoloni possono anche essere rivestiti con della carta da pacchi prima di essere decorati con i nostri colori. Ed ovviamente all’interno non può mancare il classico fuoco, da realizzare sempre con della carta ritagliata ed appositamente colorata.

Proprio per dare l’idea del fuoco, spento o magari acceso, possiamo mettere dentro una serie di lucine intermittenti da coprire strategicamente a seconda dell’effetto che vogliamo. Con una spesa irrisoria, in mezzo pomeriggio riusciremo a creare un allestimento natalizio in grado di valorizzare ulteriormente le nostre altre decorazioni come l’albero ed il presepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *