Evitare di stirare: mai più capi stropicciati con questi piccoli metodi

Asciugare e stirare i panni lavati è spesso un disagio, ma esistono alcuni piccoli metodi per evitare di stirare e non avere capi stropicciati.

Le classiche mollette per stendere i panni lavati
Le classiche mollette per stendere i panni lavati (foto da Pixabay)

Asciugare e stirare i panni lavati è spesso un disagio, ma esistono alcuni piccoli metodi per evitare di stirare e non avere capi stropicciati. Servono tempo e voglia quando si stira, infatti le grinze degli abiti sono odiate da tutti.

La maggior parte delle persone farebbe a meno di stirare, ma nessuno può evitare di farlo, a meno che non voglia andare in giro con abiti stropicciati. Ma esistono diverse pratiche che in pochi conoscono e che ci aiutano a evitare capi stropicciati.

Leggi anche → Buchi nei vestiti dopo il lavaggio? La colpa può essere della lavatrice e non solo

I segreti geniali che in pochi conoscono per evitare grinze sui capi

Vestiti stesi ad asciugare
Vestiti stesi ad asciugare (foto da Pixabay)

Mai più capi stropicciati dopo il lavaggio, infatti basta utilizzare un cubetto di ghiaccio per evitare il ferro da stiro. Sembra impossibile ma è così. Inserire un cubetto di ghiaccio nella lavatrice permette di risparmiare tempo e di evitare capi stropicciati.

Mettete qualche cubetto di ghiaccio in lavatrice, insieme al bucato. Ne bastano tre per avere gli effetti desiderati. Azionate l’elettrodomestico e avviate il lavaggio ad alta temperatura e per un massimo di quindici minuti. A questo punto il ghiaccio genererà vapore, sciogliendosi sul bucato.

Finito il ciclo di lavaggio, estraete i panni e controllate, dovrebbero essere stesi alla perfezione e senza grinze. Ci sono anche altri metodi per evitare capi stropicciati, ad esempio stendere i vestiti lavati in lavatrice accanto alla doccia. Il vapore prodotto dalla doccia, quando viene utilizzata, filtrerà nel tessuto stirando le pieghe.

Il tutto in pochi minuti. Un altro metodo invece è quello dell’utilizzo dei uno spruzzino con acqua calda. Spruzzate un po’ di acqua calda sui vestiti appena lavati e poi metteteli a stenderli sui termosifoni. Anche in questo caso il vapore contribuirà a stendere le pieghe.

Leggi anche → Mani e piedi sempre freddi? Può essere sintomo di una malattia

Ci sono anche altri rimedi che affondano le radici nella tradizione. I cosiddetti rimedi della nonna, come quello di mettere sul capo lavato una pentola contenente acqua bollente. Ma francamente è un po’ scomodo. Comunque, qualsiasi operazione vogliate provare per evitare di stirare, consultate prima le etichette dei capi prima d ogni lavaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *