Buchi nei vestiti dopo il lavaggio? La colpa può essere della lavatrice e non solo

Se dopo il lavaggio in lavatrice vi accorgete che ci sono dei buchi nei vestiti allora la colpa può essere dell’elettrodomestico.

vestiti
Vestiti stesi dopo il lavaggio (Foto di Yaroslav Shuraev da Pexels)

La lavatrice è ormai indispensabile nelle nostre case perchè ci aiuta tantissimo nelle faccende domestiche, in particolare nel lavare i vestiti e tutto quello che abbiamo bisogno di lavare. Tuttavia, se non tenuta bene la lavatrice potrebbe essere causa di molti inconvenienti. Quante volte vi è capitato, ad esempio, di sentire un brutto odore dopo il lavaggio?

Questo capita perchè non vi siete presi abbastanza cura dell’elettrodomestico. Fa tutto da solo, è vero, ma noi dobbiamo dargli una mano ad essere pulito e in ordine. Un altro inconveniente che può accadere è il bucato bucato. Non è un gioco di parole. Possono esserci dei buchi sui vestiti dopo il lavaggio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> La lavatrice è un peso enorme in bolletta: ecco come risparmiare

Se accade dovete controllare proprio la lavatrice perchè le cause si annidano proprio lì, anche se un po’ di colpa è anche nostra. Ma vediamo qui di seguito che cosa è successo e che cosa fare per rimediare.

Buchi nei vestiti dopo il lavaggio? La colpa è della lavatrice: va controllata

lavatrice-come-risparmiare
programmi di una lavatrice (pixabay)

La prima cosa alla quale dovete assolutamente fare attenzione è di non caricarla troppo. Se mettete troppi vestiti non ci sarà sufficiente spazio per ammorbidire i capi e questi, sfregandosi violentemente tra di loro, possono strapparsi. Ma così come il carico anche il detersivo non deve essere eccessivo. Troppo detersivo può indurire i capi e con il tempo si possono rovinare.

Come avete capito la maggior parte della colpa è nostra se accade qualcosa del genere ai nostri vestiti. Un altro aspetto sul quale fare maggiormente attenzione è il programma di lavaggio. Leggete sempre le etichette e poi aiutatevi con le istruzione dell’elettrodomestico per scegliere modalità e temperatura adatti a cosa avete inserito all’interno.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ravvivare i colori in lavatrice: 5 modi infallibili per farlo

Fate attenzione a togliere tutto dalle tasche quando inserite i vestiti nel cestello. Gli oggetti che rimangono, soprattutto nelle tasche dei pantaloni, durante il lavaggio, possono danneggiare i vestiti. L’ultima cosa da controllare è il cestello. Qui è l’unico caso in cui può essere davvero colpa della vostra lavatrice. Dopo tanti utilizzi i fori del cestello possono danneggiarsi e diventare appuntiti. Quindi, prendete un panno e passatelo all’interno del cestello. Se rimane impigliato da qualche parte avete trovato il colpevole del buco alla maglietta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *