Il suo primo Natale: un momento memorabile per il tuo bambino

E’ il suo primo Natale: e tu sei emozionatissima o emozionatissimo. Per il tuo bambino, come rendere speciale questa festività?

primo-natale-bambino
bambino che guarda la neve (pixabay)

Ci siamo, finalmente è il momento, è il suo primo Natale! Tu e tuo marito, o tu e moglie, siete davvero emozionatissimi, toccate il cielo con un dito. Vorreste che questo momento sia assolutamente memorabile, speciale in ogni sua cosa.

Diciamocela tutta ci sono buone probabilità che vostro figlio probabilmente, essendo il suo primo natale ed essendo di conseguenza molto piccolo, non ricorderà niente. Consolatevi pensando che ne avrà tanti altri da ricordare: intanto potete comunque far qualcosa per rendere speciale questo momento.

Ti potrebbe interessare anche-> Quanto si deve mangiare  a colazione? La risposta della scienza

Il primo Natale di un bambino: come renderlo perfetto

primo-natale-bambino
bimbo con genitori a Natale (pixabay)

Per prima cosa, ed è probabilmente la prima cosa che sarebbe venuta in mente a chiunque, fatevi scattare delle foto. La foto è pur sempre lo strumento più efficace quando si tratta di ricordare. Potete contattare un fotografo appositamente: se avete qualche idea particolare, proponete pure. Oppure lasciate che di contro sia lui ad aiutarvi con le pose.

Ti potrebbe interessare-> Umidificatore, un must-have per le nostre case

Addobbate la casa in maniera che vi sembri più confortevole e allegra possibile: l’atmosfera, nella vita, fa decisamente molto. Pensiamoci: quando ricordiamo un momento, tendiamo a ricordare anche l’atmosfera che c’era attorno quel dato momento. Perché questo dovrebbe fare eccezione? Vestite anche lui in maniera congeniale se vi piace l’idea: in commercio ci sono molti vestitini appositi, magari da elfo o da babbonatale.

E, a proposito di Babbonatale, che ne dite del suo primo incontro col simpatico vecchietto che porta i regali? Pur molto piccolo, siamo sicuri ne rimarrà sorpreso ed entusiasta. Sarà sicuramente un momento di divertimento, per lui e per tutti.

Invitate tutte le persone che amate e che vi sono care: la gioia non è gioia se non è condivisa.

Serena Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *