Quanto si deve mangiare a colazione? La risposta della scienza

Quanto è giusto mangiare a colazione in quantità di biscotti, cereali o croissant? La risposta la fornisce la scienza. Vediamo i dati.

colazione
Colazione (Foto di Polina Tankilevitch da Pexels)

La colazione è il pasto più importante della giornata. Molti la saltano per la fretta, perchè preferiscono dormire un po’ di più, perchè non hanno tanta fame al mattino, ma saltare quel pasto è un errore molto grande. È il momento in cui bisogna dare nutrimento al corpo e all’organismo in modo da mettere in moto il metabolismo e fornire le energie necessarie per tutto il giorno.

Bisogna quindi fare una colazione varia, ricca di sostanze nutritive che permettano al nostro corpo di attivarsi nel modo giusto e iniziare alla grande la giornata con tutti i nostri impegni. Naturalmente anche gli altri pasti sono molto importanti. I pasti non vanno saltati, bisogna soltanto capire che cosa fa bene mangiare a pranzo, a merenda e a cena e sarà tutto migliore.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Colazione: alcune idee alternative per sostituire latte e biscotti

Ci sono cibi che sono fatti apposta per la colazione o che comunque, con il tempo, sono diventati simbolo della mattina. Parliamo, ad esempio, di cereali, biscotti, croissant. Ma quanto è giusto mangiare a colazione in termini di grammi per ognuna di queste cose? La scienza ha provato a dare una risposta.

Quanto si deve mangiare a colazione? La risposta della scienza

alimentazione
(foto pexels)

A fornire una risposta a questo quesito, ovvero quanto si deve mangiare a colazione, ci hanno pensato gli studiosi della Società Italiana di Nutrizione Umana. Loro hanno fatto sapere che a colazione dobbiamo assumere 30 grammi dei sostituti del pane, quindi di cereali e biscotti. Se si scende nel dettaglio ecco alcuni dati diffusi.

Ogni persona dovrebbe attenersi a 3-8 cucchiai di cereali a colazione nel latte, il numero varia a seconda del tipo di cereali che preferiamo così in tutti gli altri cibi. Per i biscotti dovremmo assumerne da 2 a 5. 3-4 fette biscottate bastano, così come 1 pacchetto di cracker o 1 pacchettino di grissini.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Quali sono gli alimenti da evitare a colazione? Alcune risposte sono davvero inaspettate

Il croissant, tanto goloso e amato dagli italiani, dovrebbe attenersi ad un peso di 50 grammi, 70 se è ripieno. Insomma, per una colazione ideale e che possa dare benefici all’organismo i grammi da controllare sono questi. Poi sta sempre a voi decidere che cosa fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *