Carciofi, come pulirli in modo veloce e corretto: alcuni consigli pratici

Vediamo alcuni consigli utili e pratici per poter pulire i carciofi in un modo che sia corretto e veloce. Sarà molto semplice.

carciofi
Carciofi (Foto di Polina Kovaleva da Pexels)

È ufficialmente iniziato il periodo dei carciofi. Infatti si possono trovare ovunque da novembre a maggio, sia negli orti che nei supermercati in una grande disponibilità. Il carciofo è ricco di fibre, per questo andrebbe mangiato in quantità sostanziose, senza esagerare, quando è disponibile. Può aiutare molto il nostro organismo.

Ci sono molte ricette che includono i carciofi e, quindi, diversi modi di cucinarli. Si può preparare e mangiare tutto, con tutte le sue foglie, oppure, e questo succede nella maggior parte dei casi, se ne mangia soltanto il cuore. Ma in ogni caso i carciofi, soprattutto quelli acquistati, vanno puliti nel modo giusto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pasta carciofi e piselli, il primo piatto veloce e gustoso di Benedetta Rossi

Molti sono gli chef che danno consigli ottimi sulla preparazione dei carciofi, ma prima occorre sempre una buona pulizia. Allora ecco qui di seguito alcuni consigli pratici per poterlo fare in modo semplice, veloce ed efficiente.

Carciofi, come pulirli in modo veloce e corretto: alcuni consigli pratici

carciofi
(Foto Pixabay)

Innanzitutto, un po’ come si fa per la frutta e la verdura in generale, bisogna preparare una ciotola con acqua e succo di limone. Il carciofo si ossida e alcune sue parti diventano nere in poco tempo. Per questo dovrete metterle nell’acqua per evitarlo. Dopo un po’ iniziate con il prenderli e adagiarli su un piano, meglio se su un tagliere di legno naturalmente.

A questo punto dovete prendere il coltello e tagliare la parte superiore di 3 centimetri, pelate il gambo e poi togliete le foglie esterne fino a che troverete quelle interne più chiare. Fatto questo tagliateli a metà e continuate a pulirli togliendo i peletti interni. Quando finite questa operazione mettete tutto nell’acqua con il succo di limone altrimenti, lo sapete, diventeranno neri in poco tempo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Carciofi alla romana, teneri e gustosi: ecco come si preparano

Questo è un modo molto veloce e pratico di pulire un carciofo nel modo corretto e per prepararlo alla cottura. Ci metterete davvero pochissimo tempo e il risultato sarà perfetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *