Ficus Bonsai: come concimarlo per averlo sempre in salute

Il Ficus Bonsai è una delle piante più diffuse perchè non è troppo difficile da coltivare. Vediamo, però, il concime adatto per averlo sempre in salute.

ficus bonsai
Ficus Bonsai (Foto di Skylar Kang da Pexels)

Il ficus bonsai è una delle piante più comuni che si possono trovare ovunque. Questo bonsai è una pianta ideale sia da coltivare in casa perchè non è molto difficile prendersene cura, sia da usare come regalo a chi ha poca esperienza o anche a chi è appassionato.

È adatto ad essere tenuto in casa perchè non occupa molto spazio, è una pianta molto resistente. Ha bisogno della luce, ma non diretta, e non ha bisogno di tanta acqua. Inoltre, se tenuta bene questa pianta può essere verde per tutto l’anno donando all’ambiente una bella atmosfera.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come mantenere la giusta umidità per le tue piante in casa in inverno

Oggi, però, vediamo come concimare il ficus bonsai nel modo corretto per evitare spiacevoli inconvenienti e per averlo sempre sano e rigoglioso. Basterà seguire questi semplici suggerimenti che troverete qui di seguito nell’articolo.

Ficus Bonsai: come concimarlo per averlo sempre in salute

bonsai
Bonsai (Foto di Zulian Yuliansyah da Pexels)

Il concime adatto per questa pianta si trova facilmente in commercio ed è il concime NPK, ovvero quello a base di azoto, fosforo e potassio. Tuttavia, non sono tutti uguali. Sulla confezione ci sono indicate le proporzioni quindi dovete leggere e prendere quelle adatte al vostro ficus. Durante la stagione fredda va usata la proporzione 3:10:10. Quando arriva la primavera, invece, bisogna stimolare la crescita e andrà usata una proporzione 12:6:6.

In estate ricordate che è molto importante usare la proporzione tra azoto, fosforo e potassio 10:10:10. Nei mesi freddi, quindi autunno e inverno, dovete occuparvi del terreno una volta al mese. Mentre nella stagione calda, primavera ed estate, dovete farlo più spesso, almeno ogni 2 o 3 settimane. Potete usare sia il concime liquido che quello solido.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Piante da appartamento per il bagno: le più facili da curare

In questo modo avrete un terreno sempre perfetto per il vostro bonsai che riuscirà a vivere in modo sereno e sano. Se trattato e curato con attenzione e premura avrà foglie verdi per tutto l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *