Vuoi migliorare la memoria? Sali sulla cyclette: la scoperta rivoluzionaria

Secondo diversi studi medici internazionali l’attività aerobica ha l’effetto collaterale diretto di migliorare la memoria. Le prove lo confermano, provare per credere. 

Come allenare la memoria cyclette dettagli
Come allenare la memoria (Foto di SHVETS production da Pexels)

Quante volte ci lamentiamo perchè fatichiamo a ricordare alcuni appunti che la memoria cancella in pochi minuti?

Sono stati fatti vari test per migliorare l’efficienza mnemonica. Dall’assunzione di integratori, sedute specifiche con professionisti della concentrazione fino all’allenamento serale in cui si cerca di ricordare determinati concetti che poi il cervello dovrebbe incapsulare meglio una volta risvegliato la mattina seguente.

Dopo anni di prove e test da oltre Manica arriva una prima dimostrazione pratica che può davvero dare dei miglioramenti concreti alla nostra memoria a volte labile.

Ti potrebbe interessare anche > Omega 3 e Omega 6: in quali cibi?

Monta in sella, pedalare aiuta davvero! Parlano i test

Come allenare la memoria cyclette dettagli
Cyclette (Foto di Element5 Digital da Pexels)

Il test risale a qualche anno fa quando la Divisione di Psicologia dello sport e dell’esercizio della British Psychological Society a Cardiff guidata dal dottor David Marchant ha dato adito alla correlazione tra attività aerobica e memoria.

Ti potrebbe interessare anche > Antinfiammatorio e analgesico naturale, il rimedio perfetto contro i malanni di stagione

Nello specifico ha assunto alcuni atleti e pazienti e ha chiesto loro si sottoporsi ad una prova pratica in sella ad alcune cyclette. Ai partecipanti è stato chiesto di memorizzare una lista di parole da ricordare e ripetere dopo mezz’ora, c’è chi ha deciso di riposare e chi invece di fare sport nel frattempo.

È emerso che i risultati migliori sono giunti da chi ha svolto attività aerobica statica per i cuore, con ottima ossigenazione di cuore, polmoni e quindi anche del cervello.

Fare sport fa bene non solo al corpo ma anche alla mente perchè permette di combatte l’aumento di peso, lo stress e il decadimento cognitivo. A qualunque età, che si parli di giovanissimi ma anche di persone meno giovani.

La cosa migliore sarebbe addirittura di montare in sella all propria mountain bike e “prendere aria” all’aperto, uno stratagemma semplice ma dai risultati garantiti, anche solo dopo 30 minuti di esercizio costante.

Di Arianna Babetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *