Come realizzare un pot-pourri fatto in casa dai sapori natalizi

Come realizzare il pot-pourri fatto in casa, e far profumare quindi casa propria di Natale. Un procedimento semplice e una splendida idea regalo.

Realizzare putpourri Natale
Putpourri (Unsplash)

Non c’è niente che ti faccia avvicinare al Natale come sentirne l’odore! In questo periodo, in ogni negozio in cui si entra si sente questo profumo natalizio nell’aria e cosa e il modo migliore per far profumare la propria casa di Natale è attraverso un pot-pourri. Questa sostanza altro non è che un insieme di erbe e fiori, abbinati ad oli essenziali, la quale serve a profumare gli ambienti.

Riposta in apposite scatoline o vasetti, serve a profumare ambienti e armadi. Fare il pot-pourri fatto in casa, può essere inoltre un’idea originale da far trovare sotto l’albero ai propri cari. Il profumo di Natale deriva da un insieme di mirtilli rossi, arance, spezie e vaniglia. Quindi basta mettere insieme le giuste dosi di questi prodotti per cerare l’aroma festivo.

Ti potrebbe interessare anche >>Una semplice idea fai da te per Natale: la ghirlanda di arance essiccate

Come realizzare un pot-pourri fatto in casa dai sapori natalizi

realizzare pot-pourri natale
Arance (Pixabay)

Il procedimento per realizzare il pot-pourri dai sapori natalizi, è veramente semplice. Basta armarsi di pazienza. Tutto quello che serve è:

  • 1 tazza di mirtilli,
  • 1 arancia
  • 1 baccello di vaniglia
  • Bastoncini di cannella
  • 1 cucchiaio di chiodi di garofano
  • 1 rametto di pino fresco
  • Anice stellato
  • 1 tazza di sidro di mele o di mirtillo rosso

Per iniziare, tagliamo a fettine le arance. Successivamente, poniamo le nostre fette di arance in una pentola e aggiungiamoci dell’acqua e i restanti ingredienti, ovvero, il baccello di vaniglia, la cannella, il rametto di pino i chiodi di garofano, l’anice stellato e il sidro di mele o mirtillo rosso. Mettiamo a bollire fino a quando non è evaporato tutto ed ecco che il nostro pot-pourri è pronto!

Ti potrebbe interessare anche >>>Aromaterapia: come una casa profumata può creare benessere

Dopo che il pot-pourri è pronto, basta lasciarlo raffreddare e, successivamente si può mettere in sacchetti o vasetti appositi per profumare i propri ambienti. Come idea regalo, si può mettere il pot-pourri in sacchettini rossi in modo da essere in tema, oppure realizzare vasettini personalizzati.

Lisa Girello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *