Elettrodomestici che consumano energia anche da spenti? La risposta è sì!

Se vi rendete conto che avete la bolletta della corrente troppo alta, ecco quali sono gli elettrodomestici che consumano energia anche da spenti.

Elettrodomestici consumano energia spenti
Bolletta della luce (AdobeStock)

È di comune accordo pensare che quando un elettrodomestico è spento, questo non consumi energia. Ma niente è di più sbagliato. Quando si spegne la tv o il computer o si lascia il carica batterie attaccato alla presa della corrente, può sembrare che siano spenti, tuttavia sono in una stato di standby. Ciò vuol dire che gli elettrodomestici stanno consumando ancora energia seppur siano spenti. Questo poi, andrà certamente ad incidere sulla bolletta energetica!

Si è appurato che gli elettrodomestici che consumano energia anche da spenti, sono praticamente tutti. Importante però, se si vuole risparmiare nella bolletta della corrente, risulta essere la classe energetica di appartenenza dei suddetti elettrodomestici. Scegliere un apparecchio elettrico di classe tra “A” e “A+++”  è decisamente fondamentale per risparmiare poi sulla bolletta, in quanto il consumo di energia elettrica è minore rispetto alle altre categorie.

Ti potrebbe interessare anche >>>Aumento delle bollette tremendo da gennaio, i rincari saranno paurosi

Quali sono gli elettrodomestici che consumano più di tutti?

Elettrodomestici consumo energia spenti
Lavatrice (Unsplash)

Bisogna distinguere gli elettrodomestici, comunque. Non tutti consumano uguale, alcuni consumano di più e altri di meno a prescindere dalla classe energetica di appartenenza. Ce n’è uno in particolare che consuma più degli altri, ed è l’elettrodomestico per eccellenza, quello di cui tutti non riusciremo a fare a meno durante la vita quotidiana. Sto parlando proprio della lavatrice. La lavatrice ricopre circa l’8% del consumo energetico annuo, quindi bisogna prestare molta attenzione perché è questo l’apparecchio che fa gonfiare la bolletta ogni mese.

Ti potrebbe interessare anche >>>Come risparmiare energia in ufficio: meno costi e impatto ambientale

Se la lavatrice ricopre un ruolo predominante nel consumo dell’energia, non bisogna dimenticarsi delle apparecchiature in standby citate sopra! Infatti anche in questo caso si hanno quelle che consumano di più e quelle che consumano di meno. La televisione tra tutti, è uno degli oggetti che consuma più energia da spento, e ovviamente quanto più è vecchia, più consuma. Importante quindi è ricordarsi di staccare la spina quando si è finito di usare un elettrodomestico.

Lisa Girello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *