Pasta chips: la ricetta croccante diventata virale grazie a Tik Tok

La ricetta della pasta chips diventata virale grazie a Tik Tok. Vediamo come fare questo primo innovativo nato sul social del momento.

Ricetta pasta chips
Pasta maccheroni (Pexels)

Probabilmente noi italiani di fronte alla frase “pasta chips, il primo innovativo” storciamo un po’ il naso. Infatti se fosse possibile la nostra amata pasta non andrebbe toccata. Tuttavia, la rivisitazione di questo primo piatto, non è affatto male, anzi! La pasta chips è un piatto nato dalla generazione dei millennials e diventato virale grazie al social del momento: Tik Tok. Il risultato di questo piatto, sono dei maccheroni croccanti come le patatine che si accompagnano con yogurt, maionese, ketchup, guacamole o salsa barbecue Insomma è veramente per tutti i gusti.

La ricetta proposta è quella base, poi fondamentalmente, la si può variare a piacimento a seconda delle preferenze. Per esempio si potrà sostituire la paprika con con il curry o la curcuma, o si potrà evitare di mettere il pomodoro. Un consiglio fondamentale è che se avete a disposizione la friggitrice ad aria, è meglio usare quella al posto di lessare la pasta, il risultato sarà croccantezza in più!

Ti potrebbe interessare anche >>> I motivi per cui non si deve buttare l’acqua di cottura della pasta

La ricetta della pasta chips, il primo piatto virale di Tik Tok

Ricetta pasta chips
Pasta al forno (AdobeStock)

Ingredienti per 2 porzioni di pasta chips:

  • 160 g di pasta
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • Sale grosso

Per iniziare a fare la nostra pasta chips, dobbiamo cucinare la pasta in abbondante acqua salata. Dobbiamo però scolarla 2 minuti prima del tempo di cottura prestabilito dalla confezione. Dopo averla scolata, poniamola in una ciotola e condiamo la pasta con l’olio mescolando bene. Aggiungiamo il concentrato di pomodoro e la paprika e amalgamiamo bene in modo che ogni singolo pezzo di pasta sia ben inzuppato di salsa.

Ti potrebbe interessare anche >>>Come mangiare la pasta senza alzare la glicemia: i consigli degli esperti

Ora stendiamo bene la pasta su una teglia da forno foderata. La pasta non deve essere sovrapposta l’una con l’altra ma ben stesa. Infornare a 200°C per 20/25 minuti e una volta pronta, basterà servirla con la salsa che si preferisce!

Lisa Girello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *