Sorbetto al limone: un fine pasto particolare per le feste

Sorbetto al limone, una ricetta estiva nel cuore della stagione fredda. E’ l’ideale per stupire durante le feste i vostri ospiti

sorbetto-limone-ricetta
limone e ghiaccio, i due soli ingredienti (pixabay)

Ormai il Natale è alle porte, siamo nel pieno della stagione fredda. I nostalgici, invece, ancora penseranno sospirando al bel tempo che fu, alle spiagge assolate, il sole e l’acqua salata. Questa ricetta è per voi che sentite ancora il rumore delle onde e i gabbiani: con questo dessert vi troverete catapultati in costiera amalfitana, un bel pomeriggio di Giugno, di ritorno dal mare. Parliamo del mitico sorbetto al limone, da fare in casa semplicemente. Non servono grandi cose: regalate anche ai vostri ospiti questa esperienza sensoriale.

Ti potrebbe interessare anche->Alimentazione e intolleranze: la scelta della farina

Sorbetto al limone, una ricetta semplicissima

sorbetto-limone-ricetta
Ci sembrerà subito di essere in costiera (pixabay)

Per questa ricetta, parola di redazione, non servono grandi chef. Comprate dei limoni che siano qualità, che non presentino ammaccature o inestetismi sulla buccia. Sceglietene anche di grandi abbastanza. Regolatevi voi con la quantità: ad occhio serve un limone a persona.

Ti potrebbe interessare anche->Pancake alla zucca, gustosi e soffici per una deliziosa e sfiziosa colazione

Arrivati a casa, sciacquate i limoni molto bene e separate poi buccia e polpa. Tenete da parte entrambe le cose: in un pentolino fate sciogliere lo zucchero aiutandovi con dell’acqua. Dovrete avere un composto denso, appiccicoso e semi-trasparente. Una volta che si sarà raffreddato, aggiungete la polpa- abbiate cura di ridurla in poltiglia aiutandovi con una forchetta, schiacciandola come fareste con dei pomodori, per esempio. In alternativa, potete spremerne il succo. Quel che dovete ottenere, comunque, è un insieme di zucchero e limone. Congelatelo. Passata qualche ora, inseritela nel frullatore. Per servirlo, potete usare come coppetta la buccia del limone. Se non vi sentite così audaci, andrà bene anche una semplice coppetta con un cucchiaino.

Servite e gustate l’Estate davanti all’abete di Natale che avete nel salotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *