Eliminare le macchie della pelle grazie a una pianta

Le macchie sulla pelle possono comparire per diverse ragioni e a volte sono difficili da eliminare, ma a quanto pare c’è una pianta che ci può venire in aiuto. Scopriamo insieme qual’è.

eliminare macchie pelle
Piante (Pixabay)

Le macchie sono alterazioni che interessano frequentemente diverse parti del corpo a causa dell’impatto negativo di alcuni fattori come i raggi del sole, l’inquinamento, ecc. che influiscono in modo diretto sulla colorazione della cute.

A causa di questa problematica così frequente, che non fa piacere alla maggior parte delle donne ma neanche agli uomini, molte compagnie cosmetiche hanno risposto sviluppando trattamenti adeguati.

Tuttavia, questi prodotti presentano alcuni inconvenienti, come ad esempio il costo o il fatto di dover essere utilizzati con una certa frequenza per poter garantire dei risultati efficaci. Ecco perché alcune persone preferiscono dei rimedi naturali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Macchie rosse sulla gambe: da dove vengono?

La pianta che aiuta a eliminare le macchie della pelle

eliminare macchie pelle
Prezzemolo (Pixabay)

La pianta che più di tutte ci può aiutare a eliminare le macchie cutanee è il prezzemolo. I composti antiossidanti di questa pianta, infatti, hanno un effetto positivo sulla pelle perché aiutano a combattere i radicali liberi che la danneggiano.

Questa pianta può essere utilizzata per realizzare una lozione naturale da applicare la sera, efficace per eliminare macchie e lentiggini in pochi giorni. Per preparare questo composto sono necessari i seguenti ingredienti: 2 cucchiai di foglie di prezzemolo tagliate a pezzi, 200 ml d’acqua e 1 cucchiaino di succo di limone (o aceto di mele).

Procedimento: portate l’acqua a ebollizione, aggiungete il prezzemolo macinato e fate bollire per 15 minuti. Fate riposare per 5 minuti e poi aggiungete il succo di limone (o l’aceto di mele). Una volta raffreddatosi, conservate il rimedio in frigo in un barattolo di vetro sterilizzato.

Modalità d’uso: applicate il rimedio la sera, prima di andare a dormire e vedrete che l’effetto sarà immediato. Questo composto permette infatti di chiudere i pori, depura la pelle e rimuove le macchie. Ricordatevi di applicare questa lozione per almeno un mese e di lavare il viso al mattino.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Olio d’oliva, il segreto di bellezza per rendere più pura la pelle

Oltre al prezzemolo ci sono altre piante che possono favorire la scomparsa delle macchie cutanee. Ad esempio la betulla, la calendula, l’aloe vera, il sandalo, la piantaggine, il sambuco e il rafano. Come potete vedere la natura ci offre sempre ciò di cui abbiamo bisogno e in questo caso abbiamo un’abbondante scelta. Dunque non scoraggiatevi e mettevi all’opera per realizzare la vostra personale lozione naturale. (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *