Norma salva infissi, grosse novità per singoli appartamenti nel Superbonus

All’interno della Manovra 2022 e nell’ambito del Superbonus 110% trova uno spazio inportante anche la Norma salva infissi, quali sono i vantaggi.

Norma salva infissi le ultime novità
Norma salva infissi le ultime novità Foto dal web

Ci sarà anche la norma salva infissi all’interno della Manovra 2022 dopo le recenti modifiche attuate in materia di incentivi per promuovere i lavori di ristrutturazione delle case. Il tutto rientra nel novero del Superbonus 110%.

Riguardo ai lavori in questione per i condomini ci sarà una proroga fino al 2025, invece in un primo momento quelli di rifacimento per quanto riguarda i singoli occupanti di un palazzo non erano stati coinvolti nella cosa, che riguardava quindi solo le operazioni di ristrutturazione collettive.

Ora però è avvenuto un cambio decisionale importante, con la norma salva infissi reintegrata nel Superbonus 110% anche per quanto riguarda i lavori trainati, di carattere personale. Arriva un ulteriore beneficio anche per quanto riguarda l’impianto di pannelli fotovoltaici e delle colonnine di ricarica elettrica. La scadenza originaria di giugno 2022 ha visto una ulteriore proroga fino al 2023.

Norma salva infissi: ottima ma con una sola, enorme controindicazione

Foto dal web

Per potere sfruttare la norma salva infissi è richiesto l’avere dato via anche ad altri interventi di ristrutturazione, quali l’installazione del cappotto termico o la sostituzione della caldaia con una più moderna e meglio capace di ottimizzare e di ridurre i consumi.

Con la sostituzione dei serramenti invece si potrà avere una detrazione fiscale pari al 50% della spesa effettuata, spalmata su rate da dieci anni. Di recente comunque è emerso un imprevisto tale da portare a conseguenze anche gravi. In alcune abitazioni che montano nuovi infissi si sono sviluppati degli incendi.

Potrebbe interessarti anche: Pensione di invalidità, l’età è vincolante per averla? Le risposte

I roghi in casa sono aumentati proprio a causa degli effetti certamente positivi legati alla norma salva infissi. Il problema non previsto in un primo momento è rappresentato dal fatto che i nuovi infissi annullano del tutto gli spifferi di aria.

Potrebbe interessarti anche: C’è un bonus che ti dà subito mille euro | come fare per averlo

Potrebbe interessarti anche: Bonus stufa a pellet, quanto offre come rimborso e come averlo

Ma questo paradossalmente porta a favorire l’accumulo di gas, in caso di fuoriuscite improvvise. Con il risultato che è più facile che avvengano delle esplosioni rispetto al passato. Non a caso gli interventi dei vigili del fuoco sono aumentati contestualmente alla installazione delle nuove porte e finestre esterne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *