Ficus Bonsai, foglie ingiallite o macchiate? Perché succede e come evitarlo

Il Ficus Bonsai è una pianta molto resistente che non richiedete troppa cura, ecco quali errori evitare per non far ingiallire e macchiare le foglie.

Ficus Bonsai foglie macchiate gialle
Ficus Bonsai (Download da Adobe Stock)

Il ficus bonsai rispetto ad altre tipologie di bonsai richiede meno cura e attenzioni, è la pianta perfetta per chi non ha molta esperienza. Le sue bellissime foglie e il suo irregolare tronco la rendono molto particolare, ottima per decorare un angolo dell’appartamento.

Nonostante sia molto resistente può capitare che le sue foglie si macchino o ingialliscano. Il motivo? Può dipendere da diversi fattori. Uno di questi è la luce a cui viene esposta la pianta, questa ama stare anche all’aperto ma la luce diretta non le fa bene.

Per evitare che la luce diretta macchi le sue foglie o le faccia ingiallire posizionatela su un davanzale mettendo però una tenda davanti che possa filtrare i raggi solari. Anche i parassiti possono danneggiarla, quelli più noti e frequenti sono acari, afidi e cocciniglie. Controllate spesso le foglie, soprattutto sulla superfice inferiore.

Pulite con cura le foglie con un panno pulito e morbido imbevuto con l’alcol, se però questo non dovesse bastare a far passare l’infezione potete utilizzare un insetticida o spray naturali, sul web troverete moltissimi rimedi che potrete fare con le vostre mani.

Ecco alcuni errori da non fare per non far macchiare e ingiallire le le foglie del Ficus Bonsai

Ficus Bonsai foglie ingiallite macchiate
Ficus Bonsai foglie ingiallite (Screenshot da Facebook)

Anche le radici marce possono ingiallire e macchiare le foglie del ficus bonsai, queste diventano marce se l’acqua ristagna e il terriccio è poco drenato. La pianta deve essere annaffiata ogni volta che il terreno risulta essere asciutto e mai prima. Se notate del marciume nelle radici eliminatele con delle cesoie e rinvasate subito dopo la vostra bellissima pianta.

Potrebbe interessarti anche: Ficus Bonsai: come concimarlo per averlo sempre in salute

Il naturale ambiente di questa pianta è quello piovoso, ama quindi ambienti umidi e non secchi. Se le foglie si macchiato o ingialliscono significa che l’ambiente della vostra abitazione è troppo secco. In questo caso dovrete necessariamente spostare il ficus bonsai in un ambiente in cui c’è più umidità, come la cucina o il bagno.

Potrebbe interessarti anche: Allarme muffa sul Bonsai: cosa fare?

Non posizionate mai la pianta vicino a fonti di calore come termosifoni, stufe, camino ecc., questi infatti rendono l’aria più secca e contribuisco all’ingiallimento delle foglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *