I succhi di frutta, non sani come sembrano

Succhi di frutta, non sono sempre così salutari come sembrano: quello che dovremmo sapere su questa bevanda molto consumata e che probabilmente non sappiamo

succo-di-frutta-non-salutare
succhi di frutta (pixabay)

Molti li consumano convinti di star facendo bene. Infondo, infondo è un succo di fruttaLi apprezziamo soprattutto al mattino, magari nella stagione calda, quando sono freschi e più leggeri del latte. Anche in inverno però non li disdegniamo: con la loro dolcezza ci tirano su e ci fanno carburare col piede giusto. Ecco, parte delle nostre considerazioni sul succo di frutta come alimento è parzialmente o totalmente errata. Questo ci serva anche da esempio: per quanto spesso siamo in buona fede e siamo convinti di star mangiando bene, impegnandoci anche, capita che qualcosa ci sfugga. Serva come ulteriore invito a rivolgersi sempre a dei nutrizionisti per seguire una dieta bilanciata e diffidare dall’andare a propria scelta perché, come abbiamo visto, possiamo sbagliare.

Ti potrebbe interessare anche->Antipasto di Natale, tartine che passione: le migliori da preparare

Succhi di frutta: cosa dovresti sapere e che probabilmente non sai

succo-di-frutta-non-salutare
Alle volte è meglio una spremuta di arancia (pixabay)

Chiariamo una cosa: bere il succo di frutta non è mangiare il frutto. A meno che il succo di frutta non sia stato fatto e confezionato in casa da voi, se l’avete comprato è molto probabile che la vostra bevanda sia ultra-lavorata: cosa vuol dire questo?

Ti potrebbe interessare anche->Tartufo: come conservarlo nel modo corretto e gli errori da evitare

Oltre allo zucchero naturale presente nella frutta, spesso vengono aggiunti altri zuccheri, conservanti e altre sostanze che fanno del succo di frutta una sostanza non così sana come appare. Questo incide profondamente su diversi aspetti: sul conteggio degli zuccheri che dobbiamo tenere se siamo sottoposti ad una dieta ipocalorica, alla glicemia; inoltre la grande quantità di zuccheri che assumiamo può impattare sul rischio di obesità e sulla nostra salute dentale.

Ora ridimensioniamoci: il succo di frutta non è il male in assoluto, no. Però è necessario capire in quali quantità sia giusto assumerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd