Zuppa di scarola e fagioli, ottima nelle fredde serate invernali: come si prepara

Gustare una saporita zuppa calda nelle serate invernali è proprio quello che ci vuole per riscaldarsi, avete mai provato quella di scarola e fagioli? È davvero squisita!

Come fare Zuppa di scarola e fagioli
Zuppa di scarola e fagioli (Screenshot da Facebook)

Durante i mesi invernali gustare delle ottime pietanze calde fa sempre piacere, moltissime sono le ricette super gustose e salutari che si possono preparare. Oggi vi proponiamo una saporita zucca che piacerà sicuramente a tutti, si prepara in poco tempo e con pochi ingredienti.

Si tratta di un piatto molto economico e di facile preparazione, il suo sapore però vi stupirà, parliamo della gustosa e sfiziosa zuppa di scarola e fagioli. È una ricetta davvero saporita che appartiene alla tradizione culinaria napoletana. In poco tempo e senza alcuna difficoltà otterrete di sicuro un ottimo risultato, anche se non possedete grosse doti culinarie.

Per farla vi serviranno pochi ingredienti, l’unica cosa che dovrete ricordarvi in anticipo è quella di mettere in ammollo i fagioli. Si possono utilizzare anche i fagioli precotti, il gusto della zuppa sarà comunque buonissimo ma con quelli secchi è sicuramente migliore. Volete sapere come si prepara? Nei successivi paragrafi trovate l’elenco degli ingredienti e il procedimento.

Ecco come preparare un’ottima Zuppa di scarola e fagioli 

Zuppa scarola e fagioli e pane tostato
Zuppa di scarola e fagioli e pane tostato (Screenshot da Facebook)

Fare questa squisita zuppa come è stato già detto è davvero molto semplice. È un piatto super saporito realizzato con pochi ed economici ingredienti che farà impazzire tutti. È perfetta da gustare calda nelle fredde serate invernali.

Gli ingredienti per preparare una gustosa ‘Zuppa di scarola e fagioli’ sono:

  • 2 cespi piccoli di scarola liscia (invidia)o 1 grande (700 g)
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 costa di sedano
  • 400 g di fagioli cannellini cotti (250 secchi)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • peperoncino

Preparazione:

Prima di realizzare questa saporita e sfiziosa ricetta ricordatevi di sciacquare e mettere a bagno i fagioli secchi la sera prima. Lasciateli in ammollo per tutta la notte con acqua e un cucchino di bicarbonato, ciò renderà la buccia più morbida.

Dopo aver lasciato i legumi a bagno versateli all’interno di una capiente pentola con abbondante acqua fredda, il sedano e lo spicchio d’aglio. Non appena l’acqua avrà raggiunto il bollore mettete la fiamma a minimo e lasciateli cuocere osservando i tempi di cottura indicati nella confezione. Il sale va aggiunto solo a fine cottura, metterlo prima rischia di far indurire la buccia.

Potrebbe interessarti anche: Zuppa di ceci e scarole, un piatto buono e salutare

Intanto, mentre aspettate che i fagioli siano pronti pulite accuratamente la scarola. Rimuovete le foglie esterne e il torsolo, dopodiché tagliatala in modo grossolano. Lasciate l’ortaggio a bagno per 15 minuti circa in acqua e bicarbonato per eliminare eventuali germi e pesticidi. Trascorso questo tempo sciacquatelo accuratamente sotto l’acqua corrente.

All’interno di una pentola piena di acqua salata e bollente cuocete la scarola per 5-6 minuti, non dovrà risultare troppo morbida ma al dente. In una padella soffriggete ora uno spicchio d’aglio con l’olio extravergine di oliva e il peperoncino, se non amate il gusto piccante potete tranquillamente non metterlo. Aggiungete poi la scarola, salatela e fatela cuocere per qualche minuto per farla insaporire e subito dopo rimuovete l’aglio.

Potrebbe interessarti anche: Fagioli: il cibo migliore da mangiare per vivere a lungo, proprietà e benefici

A questo punto, unite all’interno della padella i fagioli aggiungendo anche un bicchiere colmo dell’acqua in cui li avete cucinati e lasciate cuocere il tutto per circa un quarto d’ora aggiustando di sale se necessario. Per un gusto ancora più sfizioso mettete dei tocchetti di pane tostato nei piatti prima di versare la vostra squisita zuppa di fagioli e scarole. Aggiungete poi un filo di olio extravergine di oliva a crudo e servitela ben calda.

Questa gustosa zuppa piacerà davvero a tutti, anche a chi non ama particolarmente i legumi. Vedrete che non appena la porterete in tavola sparirà in un attimo! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *