Allenarsi al freddo fa bruciare più calorie: lo studio

Allenarsi quando fa freddo è un ottimo modo per dimagrire più in fretta: una ricerca, infatti, ha evidenziato che contribuisce a bruciare più calorie.

allenarsi-freddo-bruciare-calorie_optimized
(Foto Adobe Stock)

Uno studio pubblicato sul  Journal of Applied Physiology ha messo in luce i numerosi benefici dell’attività fisica all’aperto nei mesi invernali. In particolare, gli scienziati hanno scoperto che allenarsi quando fa freddo ci aiuta a bruciare più calorie, contribuendo a un più rapido calo di peso.

Lo studio della Laurentian University

Stare in movimento fa sempre bene. Secondo un’università canadese, però, dedicarsi all’attività fisica nei mesi più gelati dell’anno è alla base di numerosi vantaggi.

cause frattura da stress
(foto pixabay)

Per dimostrare che allenarsi al freddo permette di bruciare un maggior quantitativo di calorie, gli studiosi hanno effettuato un esperimento con l’aiuto di 11 volontari, sani ma in sovrappeso.

Ai partecipanti è stato chiesto di svolgere allenamenti ad alta intensità, ma a temperature ambientali diverse, comprese tra 0 e 21 gradi.

Durante le performance, gli esperti hanno monitorato parametri come frequenza cardiaca e numero di calorie bruciate.

In questo modo, hanno scoperto che l’ossidazione dei grassi era più alta nel caso di allenamenti a 0 gradi, rispetto all’attività fisica condotta a temperature più elevate.

Potrebbe interessarti anche: Sudare fa dimagrire davvero? Tutte le risposte che cercavi

Perché allenarsi al freddo fa bruciare più calorie?

Quali sono le motivazioni alla base di un meccanismo così particolare?

attività fisica
(foto adobe)

In primis, è bene precisare che affinché si verifichi, è necessario che l’esercizio fisico sia molto intenso e di breve durata.

Allenarsi quando fa freddo fa bruciare un maggior quantitativo di grassi a causa dell’accelerazione del metabolismo.

Infatti, per tenerci al caldo nonostante le basse temperature, il nostro corpo lavora più duramente.

Potrebbe interessarti anche: Dimagrire con il tapis roulant: come fare per raggiungere risultati efficaci

Uno studio della Medical Center dell’Università di Maastricht ha messo in luce che il nostro organismo consuma un valore di energia cinque volte superiore rispetto al normale, quando trema per il freddo.

In realtà, altre ricerche scientifiche hanno suggerito che oltre all’allenamento all’aria aperta nella stagione invernale è l’alternanza caldo-freddo a favorire il dimagrimento nel corso dell’attività fisica.

Naturalmente, si tratta di evidenze scientifiche da confermare mediante ulteriori approfondimenti.

Senza contare che questo tipo di attività sarebbe da compiere con estrema cautela: gli sbalzi di temperatura, infatti, potrebbero esporci a numerosi rischi per la nostra salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *