Mangiare fuori quando sei a dieta non è impossibile: i consigli da seguire

Sei a dieta ma devi andare a mangiare fuori per un occasione particolare? Nessun problema, con questi consigli potrai concederti una serata diversa.

mangiare fuori a dieta
(foto adobe)

Essere a dieta non vuol dire rinunciare a mangiare fuori casa. Se sei stata invitata ad un evento in vista di un occasione particolare non pensare nemmeno di rimanere a casa. Se non vuoi mangiare tanto proprio per tale situazione ti basta mettere in pratica questi consigli. Così facendo potrai rilassarti del tutto senza sentirti in colpa.

Una piccola coccola

Seguire un alimentazione corretta è cosa buona e giusta, così come mettersi a dieta se si crede di avere qualche chilo di troppo. Almeno una volta nella vita lo abbiamo fatto tutti e siamo stati certamente pervasi da un senso di soddisfazione quando abbiamo raggiunto i nostri obiettivi.

mangiare fuori
(foto adobe)

Seguire una dieta precisa però non vuol dire che non possiamo concederci una giornata di relax. Parliamo ovviamente di relax in tema alimentare: qualche volta possiamo permetterci di mangiare qualcosa un po’ più calorica ma che va più incontro ai nostri gusti. Un piccolo sgarro non annulla un periodo di sacrifici.

Potrebbe interessarti anche: Dieta a basso indice glicemico in vista del Natale

Mangiare fuori quando si è a dieta? Ecco come fare

Mettiamo il caso che i tuoi colleghi di lavoro ti invitino fuori a pranzo oppure il tuo partner ti chiede di accompagnarlo ad una cena. Avendo comunque specificato che ogni tanto ci si può concedere qualche coccola, se comunque non siamo intenzionate a sgarrare possiamo comunque accettare l’invito. La cosa importante è seguire piccole accortezze.

Mangiare prima di uscire di casa

Il primo consiglio è quello di non arrivare al ristorante completamente a stomaco vuoto. Ciò infatti vi porterà sicuramente a mangiare di più. Prima di uscire dunque possiamo mangiare una barretta di cioccolato, un frutto o quello che riteniamo più consono. In questo modo il nostro appetito sarà più moderato.

pasto al ristorante
(foto adobe)

Cosa ordinare?

È risaputo: al ristorante le tentazioni sono tante. Ma allora come bisogna fare? Possiamo optare per un insalatona accompagnata da una fetta di carne o del pesce. Se proprio vogliamo lasciare perdere le verdure possiamo sostituirle con le patate al forno. In alternativa possiamo scegliere la classica pizza margherita, presente in tutte le diete.

Potrebbe interessarti anche: Una dieta ricca di spezie abbassa la pressione: lo studio

Cosa bere?

Veniamo adesso alle bevande: cosa si può scegliere? Quella più consiglia è ovviamente l’acqua, mentre quelle consigliare sono le bibite gassate o troppo zuccherine. C’è però una via di mezzo, ovvero il vino. Possiamo rilassarci con un bel calice, o anche più di uno se ne abbiamo voglia. Insomma: le alternative ci sono eccome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *