Cartellate pugliesi di Natale, super golose e semplici da preparare: conquisteranno tutti!

Avete mai assaggiato le Cartellate pugliesi di Natale? Sono dolci davvero strepitosi che non potete assolutamente non provare, vi sveliamo come si fanno.

Cartellate pugliesi di Natale
Cartellate pugliesi (Screenshot da Instagram)

Le cartellate sono deliziosi e golosi dolci tipici della tradizione culinaria pugliese che generalmente si preparano durante le festività di Natale. Sono però talmente buone che in molti le preparano anche in altri peridi dell’anno.

Farle in casa non è affatto complicato, si impastano in poco tempo e con pochi ingredienti, dovrete però attendere che l’impasto riposi prima di poter friggere questi incredibili dolci. Anche se non le avete mai fatte in casa con le vostre mani, seguendo passo dopo passo la ricetta otterrete di sicuro un incredibile risultato che farà venire a tutti l’acquolina in bocca.

Potete preparale proprio in questo magico periodo natalizio e gustarle con amici e familiari dopo pranzi e cene trascorsi insieme, vedrete che dopo averle portate in tavola andranno a ruba.

Volete sapere come si preparano delle buonissime cartellale pugliesi di Natale? Trovate l’elenco degli ingredienti e il procedimento nei successivi paragrafi, il loro sapore vi stupirà!

Ecco come preparare squisite Cartellate pugliesi di Natale

Cartellate pugliesi di Natale
Cartellate pugliesi (Screenshot da Instagram)

Questi tipici dolci pugliesi di Natale sono più semplici da realizzare di quanto possiate immaginare. Dovrete però avere un po’ di pazienza perché necessitano di lunghi tempi di riposo, dopo averle assaggiate però capirete che ne vale davvero la pena!

Gli ingredienti per preparare ottime e golose ‘Cartellate pugliesi’ sono:

  • 500 gr fi farina 00
  • 200 ml di vino bianco
  • 70 ml di olio extravergine di oliva
  • 3 gr di sale
  • vincotto di fichi
  • olio di semi per friggere

Preparazione:

Per iniziare versate all’interno di una capiente ciotola la farina precedentemente setacciata e il sale. Aggiungete poi l’olio extravergine di oliva e il vino bianco e mescolate accuratamente per far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti tra loro.

Potrebbe interessarti anche:  I biscotti di zucchero glassati: la ricetta classica di Natale

Continuate ad impastare energicamente fino a quando non ottenere un panetto liscio, omogeneo ed elastico. Raggiunta la giusta consistenza coprite l’impasto con la pellicola e fatelo riposare per almeno un’ora. Trascorso questo tempo stendetelo in maniera molto sottile su una superficie infarinata per evitare che si attacchi.

Ricavate dalla sfoglia delle strisce larghe circa 4 cm e lunghe 20 cm con una rotella dentellata. Unite poi gli estremi delle strisce e ogni 4 cm pizzicate la sfoglia con le dita mentre pian piano la arrotolate per darle la classica forma di una rosa.

Potrebbe interessarti anche: Tronchetto al cioccolato senza cottura: una ricetta velocissima per Natale

Non appena saranno tutte pronte le vostre cartellate non potranno essere subito fritte, necessitano infatti di un lungo tempo di riposto affinché si asciughino perfettamente. Lasciatele riposare almeno 6 ore, meglio ancora se tutta la notte, dopodiché friggetele in abbondante olio. Dopo averle scolate adagiatele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

A questo punto, passate le vostre golose e squisite cartellate pugliesi di Natale nel vincotto di fichi precedentemente riscaldato e gustatele con amici e familiari. Con il loro incredibile sapore e il loro profumino faranno impazzire proprio tutti! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *