Pranzo di Natale, la lasagna di Cannavacciuolo: il segreto per un ottimo ragù 

Preparare la lasagna per il pranzo di Natale per molti è una vera tradizione a cui non si può rinunciare, lo chef Cannavacciuolo svela il suo segreto per un perfetto ragù.

Lasagna segreto Cannavacciuolo
Lasagna (Screenshot da pinterest)

Il noto chef Antonino Cannavacciuolo svela la sua ricetta per preparare delle squisite lasagne per il pranzo di Natale, seguendo la sua ricetta farete senza dubbio un figurone con i vostri commensali.

Si sa che a rendere super saporito questo strepitoso primo piatto è un ottimo ragù. Lo chef fa sapere che il segreto per un sapore più buono e delizioso è quello di utilizzare diversi tipi di carne, ciò renderà il gusto decisamente migliore.

Oltre alla preparazione del ragù e della besciamella Cannavacciuolo ci svela anche la sua ricetta per fare le lasagna in casa. Volete sapere come preparare delle buonissime lasagne per stupire tutti durante il pranzo di Natale? Leggete allora i successivi paragrafi per l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento passo dopo passo.

Ecco come preparare squisite Lasagne di Natale con la ricetta di Cannavacciulo

Lasagna segreto Cannavacciuolo
Lasagna (Screenshot da Instagram)

Fare le lasagne in casa è più semplice di quanto possiate immaginare, certo non sarà velocissimo se volete preparare tutto con le vostre mani, ma dopo averle assaggiate ne rimarrete estasiati.

Gli ingredienti per preparare le squisite ‘Lasagne di Natale di Cannavacciuolo’ sono:

Per il ragù:                       

  • 300 g di polpa di manzo macinata
  • 150 g di pancetta di maiale macinata
  • 100 ml di vino rosso
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 1 carota
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedato
  • olio extravergine di oliva
  • 1 foglia di alloro
  • sale e pepe q.b.

Per la besciamella:

  • 90 gr di farina 00
  • 90 gr di burro
  • 1 litro di latte di bufala
  • noce moscata q.b.
  • sale e pepe q.b.

Per le lasagne:        

  • 600 g di farina 00
  • 150 g di semola
  • 2 uova
  • 18 tuorli
  • 250 g di parmigiano grattugiato
  • 300 g di mozzarella di bufala
  • 60 g di burro
  • 1 mazzo di basilico
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

Iniziate dalla preparazione del vostro gustoso e delizioso ragù tagliando a cubetti la carota, il sedano e la cipolla. Fate soffriggere le verdure all’interno di una pentola con l’olio extravergine di oliva dopodiché aggiungete la carne tritata e la pancetta.

Non appena tutti i liquidi della carne di saranno perfettamente asciugati sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare, aggiungete poi un pizzico di sale e pepe, la foglia di alloro e la passata di pomodoro. Fate cuocere il tutto a fiamma bassissima per qualche ora mescolando di tanto in tanto. Se si dovesse asciugare aggiungete il brodo vegetale.

Potrebbe interessarti anche: Il Ragù: la ricetta firmata Antonino Cannavacciuolo

Intanto preparate la besciamella facendo sciogliere perfettamente il burro all’interno di un pentolino a fuoco dolce, aggiungete poi la farina mentre mescolate con una frusta per evitare la formazione di fastidiosi grumi. Unite anche il latte e continuate a mescolare fino a quando non raggiungerà il bollore e la sua consistenza non sarà ben cremosa. Aggiungete ora un pizzico di sale, pepe e una spolverata di noce moscata e lasciate cuocere ancora un quarto d’ora con il coperchio, mescolando di tanto in tanto.

Preparate ora le lasagne, con la planetaria sarà sicuramente più facile e meno faticoso ma se non ce l’avete potete farle a mano. Impastate le farine con i tuorli e le uova dandogli la forma di una palla, copritela con la pellicola e fatela riposare per circa un’ora.

Trascorso il tempo necessario stendete l’impasto su un piano infarinato per evitare che si attacchi e tagliate dei rettangoli tutti della stessa dimensione. Immergetele poi per un secondo in acqua bollente e salata e adagiatele su canovacci puliti facendo però attenzione a non sovrapporli, dopodiché aggiungete sulla loro superficie una spolverata di parmigiano.

Potrebbe interessarti anche: Lasagne: come conservarle al meglio con semplici trucchi

A questo punto mettete un mestolo di ragù e uno di besciamella in una pirofila per creare una gustosa base e fate un primo strato con le sfoglie di pasta. Aggiungete ancora ragù, besciamella, la mozzarella tagliata a cubetti, qualche foglia di basilico e una generosa spolverata di parmigiano. Ripetete lo stesso passaggio fino a quando la pirofila non sarà piena e ultimate con uno strato di besciamella, ragù, mozzarella, parmigiano, basilico e qualche piccola noce di burro.

Cuocete poi le vostre squisite lasagne di Natale per 25 minuti circa in forno preriscaldato a 180 gradi. Non appena saranno pronte fatele raffreddare per qualche minuto dopodiché gustatele con amici e familiari. Faranno impazzire proprio tutti, sono una vera bontà! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *