Combattere i sintomi dell’influenza stagionale con gli integratori di vitamina D

Gli integratori di vitamina D sono importanti per contrastare i sintomi dell’influenza stagionale, ottimi alleati contro il freddo.

Assumere integratori di vitamine D durante l'inverno è importante
Assumere integratori di vitamine D durante l’inverno è importante (foto da Pexels)

Gli integratori di vitamina D sono importanti per contrastare i sintomi dell’influenza stagionale, ottimi alleati contro il freddo. In inverno tornano tutte le malattie collegate all’influenza stagionale: tosse, raffreddore, mal di gola, infiammazioni. Ogni anno è sempre la stessa storia, il freddo colpisce chiunque, per questo bisogna rafforzare la difese immunitarie ed essere pronti.

Ora che l’inverno è arrivato, sono scoppiati i primi sintomi di tosse e di raffreddore. In queste settimana circola non solo il raffreddore normale, ma il cosiddetto “super-raffreddore”. Definito così dai medici per via della sua forza. Non bisogna certo allarmarsi, ma lo si può combattere. In che modo? Le vitamine D possono essere di aiuto per combatterlo.

Potrebbe interessarti anche → Rimedi fai da te, perché dovresti sempre prestare attenzione

Vitamina D, alleata della salute perché rafforza le difese immunitarie

Vitamina D per rafforzare le difese immunitarie
Vitamina D per rafforzare le difese immunitarie (foto da Pexels)

I livelli di vitamina D sono soliti scendere durante l’inverno, per questo motivo le nostre difese immunitarie si abbassano. Facendo così, si lascia spazio all’attacco dei virus e dei malanni stagionali. È essenziale integrare l’apporto di vitamine, anche e soprattutto durante l’inverno. La vitamina D è data dai raggi del sole, per questo in estate è maggiormente presente, il resto viene dato dall’alimentazione.

Si è riscontrato, non a caso, che le persone che vivono i luoghi meno soleggiati presentano carenze di vitamina D. Ma la carenza di questa vitamina è tipica anche di chi trascorre troppo tempo in casa, senza mai uscire. Combattere infezioni e infiammazioni con la vitamina D è importante. Se ci sono carenze, ecco che in nostro aiuto arrivano gli integratori.

Recentemente, è stato condotto anche uno studio sull’assunzione degli integratori durante l’inverno. I soggetti studiati, tutti militari matricole, per dodici settimane sono stati esposti a raggi solari, simulati con gli ultravioletti, e alimentati con integratori di vitamina D, oltre alla dieta comune. Sono state esaminate le loro difese immunitarie per quasi tutto l’inverno.

Potrebbe interessarti anche → Colazione con i datteri, ne basta una manciata per avere tanti benefici

Si è scoperto che la vitamina D non annienta i virus dell’influenza, ma ne abbassa notevolmente (del 35%) la carica. Significa che le persone con buoni livelli di vitamina D riescono ad affrontare meglio tossi, infiammazioni e raffreddori, guarendo prima. Integrare questa vitamina è importante per la nostra salute. Occorre esporsi al sole, in modo moderato, ovviamente, e rispettare una dieta sana. Durante l’inverno è invece importante fare ricorso agli integratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *