Come conservare i limoni per evitare che si crei la muffa

Dopo averli comprati avete riposto i limoni in frigo ma dopo qualche giorno li avete trovati ammuffiti, qual è dunque il metodo migliore per conservare i limoni?

come conservare limoni
Limoni (Pixabay)

I limoni vengono conservati in modo diverso: c’è chi li mette in un contenitore per la frutta, c’è chi li tiene nella cassetta con cui sono stati comprati e poi c’è chi li mette in frigo.

Dopo qualche giorno, però, c’è il rischio di ritrovarli maleodoranti e ammuffiti. In questo caso, purtroppo, non c’è altra soluzione: bisogna buttarli via.

Come fare per evitare che ciò accada? Scopriamolo insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Mangiare limoni tutti i giorni: gli effetti negativi che possono insorgere

Come conservare i limoni correttamente

come conservare limoni
Limoni e pere (Pixabay)

Bisogna cercare di evitare il più possibile gli sprechi alimentari, soprattutto se il cibo è stato appena comprato. Purtroppo con i limoni ciò capita spesso. Ecco dunque qualche trucchetto per fare in modo che i vostri limoni abbiano una vita più lunga e siano sempre succosi e freschi.

Prima di tutto è necessario analizzare ogni singolo limone per individuare se alcuni di questi hanno subito degli urti. Questo procedimento è molto importante perché i limoni ammaccati devono essere consumati per primi oppure gettati via, altrimenti potrebbero marcire o intaccare tutti gli altri.

Dopo che avrete separato i limoni da consumare subito e quelli da conservare, procedete lavando i limoni con una miscela di acqua e bicarbonato, dopo di che asciugateli bene. A questo punto, per evitare che marciscano velocemente, dovrete usare la pellicola per alimenti. Arrotolateli per bene e riponeteli in frigo.

Oltre a lavarli,  ad asciugarli bene e a rivestirli con uno strato di pellicola trasparente, dovrete trovare la giusta collocazione nel frigo, in modo di tenerli lontani da alimenti ricchi di microrganismi, come ad esempio i formaggi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Limoni bolliti, apportano molteplici benefici alla salute: ecco quali sono

Per evitare invece che i limoni si secchino durante la loro permanenza in frigorifero, è indispensabile idratarli. Per fare ciò è necessario metterli in un recipiente pieno d’acqua. L’acqua infatti favorisce l’idratazione dei limoni e ne rallenta la deteriorazione. (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *