Come scegliere lo spumante perfetto: la guida del Touring Club

Una cosa non scontata è come scegliere lo spumante perfetto per festeggiare. Gli esperti sono accorsi in nostro aiuto e hanno stilato una classifica.

come scegliere spumante
Spumante (Pixabay)

Capodanno è alle porte e bisogna pensare a quale spumante servire o portare da stappare a mezzanotte. Ce ne sono una miriade in commercio quindi scegliere la bottiglia perfetta non è un compito semplice e soprattutto non tutti gli spumanti valgono i soldi che spendiamo per acquistarli. Per evitare di sbagliare quindi, meglio affidarci al parere degli esperti.

Gli esperti citati altro non sono le persone che pubblicano la guida del Touring Club “Vinibuoni d’Italia”. La guida del 2021 presenta vini provenienti al 100% da vigneti italiani e serve a fornire indicazioni preziose per i consumatori, enfatizzando la particolarità dei vini locali. Ogni commissione regionale, infatti, ha selezionato 6.000 bottiglie di vino tra 30.000 degustazioni. I vini che hanno ricevuto la corona (maggior riconoscimento dato dal Touring Club) sono 739.

Ti potrebbe interessare anche >>> Come conservare champagne o spumante dopo aver aperto la bottiglia

Classifica degli spumanti e come scegliere il migliore

come scegliere spumante
Bicchieri di spumante (Unsplash)

La valutazione dei vari spumanti, è stata fatta in colore, stelle, tipologia e prezzo. All’inizio della guida si trovano le migliori cantine divise per zona: Oltrepò Pavese, Franciacorta, Lessini Durello in Veneto, Trentino e poi un gruppo con presenti altre regioni italiane. In questa sezione sono state premiate 107 cantine.

Ti potrebbe interessare anche >>> Tappi di sughero: le idee migliori per riciclarli con originalità

Tra le cantine che producono il miglior spumante in Lombardia, a Oltrepò Pavese c’è il Monsupello di Torricella Verzate. Nella zona Franciacorta sono state premiate: Curtefranca, Berlucchi Guido in Franciacorta, Ca’ del Bosco di Erbusco, Monte Rossa di Cazzago San Martino, Castello Bonomi a Coccaglio, Uberti di Erbusco, Le Marchesine di Passirano e Vigneti Cenci di Cologne. In Veneto ha spiccato la cantina Giannitessari di Roncà a Lessini Durello. A Trento invece Maso Martis di Trento, Ferrari-Fratelli Lunelli e Revì di Adeno. Nel resto d’Italia la scelta è ricaduta su Claudio Cipressi Vignaiolo a San Felice del Molise, Rizzi Roman di Gorizia e La Scolca di Gavi in provincia di Alessandria. Adesso sapete come scegliere uno spumante in maniera perfetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *