Trucchi per aiutare la digestione: aumentare la sazietà e sentirsi più leggeri

Soffrite di bruciore di stomaco e cattiva digestione? Ecco i trucchi più facili ed efficaci da mettere in pratica per aiutare il processo di digestione.

aiutare-digestione-trucchi_optimized
(Foto Pixabay)

Reflusso gastro-esofageo e problemi intestinali possono essere spia di una patologia sottostante o, più semplicemente, indicare che il modo in cui mangiamo è scorretto. Scopriamo come aiutare la digestione attraverso semplici trucchi che miglioreranno la salute del nostro tratto intestinale.

Aiutare la digestione: i trucchi da mettere in pratica

I ritmi frenetici della vita moderna, associati a uno stile di vita poco salutare, sono tra le principali cause dei problemi a carico dell’apparato digestivo.

avere ossa forti e sane
Verdura (Unsplash)

Per assicurarci il benessere del nostro tratto gastro-intestinale – e non solo – è fondamentale partire dalla tavola.

Tra le indicazioni più importanti da rispettare c’è l’assunzione di frutta e verdura di stagione, ricche di antiossidanti, minerali e vitamine fondamentali per la nostra salute.

Inoltre, si raccomanda di evitare:

  • Cibi fritti;
  • Alimenti grassi;
  • Fumo di sigaretta.

Oltre a mettere in pratica questi accorgimenti, ecco alcuni trucchi che ci permetteranno di aiutare la digestione in modo rapido ed efficace.

Mangiare lentamente

Fare piccoli bocconi e sminuzzare il cibo lentamente, assaporando tutti i gusti degli alimenti che assumiamo è essenziale per la salute del tratto gastro-intestinale.

Pancia gonfia 10 alimenti per sgonfiarla
Pancia gonfia (Download da Adobe Stock)

Questo piccolo trucco, infatti, riduce il rischio di abbuffate e aiuta ad avvertire in tempo il senso di sazietà.

Il rischio, infatti, è che mangiando troppo velocemente lo stomaco fatichi ad elaborare il cibo e a comunicare al cervello di non avere più bisogno di introdurre calorie.

Non solo: ingozzandoci introduciamo anche molta aria, responsabile del gonfiore addominale.

Bere molta acqua

Tra i migliori trucchi per aiutare la digestione c’è l’introduzione di una adeguata quantità di liquidi.

Acqua alla cannella proprietà e benefici
Acqua alla cannella (Download da Adobe Stock)

Infatti, rimanere sempre idratati è essenziale: aiuta a disintossicarci e stimola il sistema digestivo.

Non solo acqua: per favorire il processo di digestione possiamo assumere tisane a base di zenzero, curcuma ed erbe naturali, che favoriscono il benessere del tratto gastro-intestinale.

Dieta ricca di fibre

Pianificare un’alimentazione ricca di fibre è tra i trucchi più efficaci per aiutare la digestione e favorire lo svuotamento gastrico.

dolore allo stomaco
(foto pexels)

Questo tipo di alimenti, infatti, favorisce il senso di sazietà e stimola il transito intestinale, combattendo la stipsi e contribuendo alla regolarità dell’apparato digerente.

Potrebbe interessarti anche: Gonfiore e difficoltà di digestione? Crusca di avena per liberare l’intestino

Evitare di stendersi subito dopo mangiato

Tra i trucchi per aiutare la digestione c’è quello di evitare di sdraiarsi su letto, divano o altre superfici subito dopo i passi.

Il mobile più sfruttato della casa: il divano
Il mobile più sfruttato della casa: il divano (foto da Adobe Stock)

La posizione distesa, infatti, fa sì che i succhi gastrici non riescano a coprire del tutto i cibi presenti all’interno dello stomaco.

Ciò provoca difficoltà di assimilazione dei nutrienti e problemi gastro-intestinali come il reflusso gastroesofageo.

Potrebbe interessarti anche: Problemi di digestione: qual è la pizza migliore per i più anziani

Fare una passeggiata dopo i pasti

Infine, l’ultimo dei trucchi per aiutare la digestione consiste nel fare del movimento dopo aver mangiato.

camminare in acqua
(Foto Facebook)

Attenzione: l’allenamento dovrebbe essere leggero e lento. Se così non fosse, infatti, si otterrebbe l’effetto contrario.

Quindi, il miglior consiglio è quello di concedersi una piacevole passeggiata dopo i pasti, che stimoli la digestione e ci mantenga attivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.