Asciugamani, sceglili di questo colore perché sembrino più puliti

asciugamani, di questo colore sembreranno sempre più puliti. Ecco quel che avremmo voluto sapere prima per la nostra casa

asciugamani-colore
(da pixabay)

Quando scegliamo la biancheria per il bagno, facciamo i salti mortali perché si scelga qualcosa di assolutamente eccezionale, che possa colpire a colpo d’occhio, che stupisca gli ospiti. Magari andiamo alla ricerca spasmodica proprio di quella specifica fantasia che bene si abbina alle piastrelle del bagno. Quel che non sappiamo è che c’è uno specifico colore che aiuterà i nostri asciugamani a sembrare sempre più puliti, nuovi, e stirati. Alle volte quindi non servono i salti mortali che siamo disposti a fare ma basterebbe guardare molto più vicino: il colore in questione infatti è davvero un insospettabile.

Ti potrebbe interessare anche->Non molti lo acquistano, ma questo pesce è eccellente per la nostra salute

Asciugamani, sceglili di questo colore perché sembrino sempre più puliti

asciugamani-colore
asciugamani colorati (da pixabay)

Il colore infatti in questione forse non è definibile neanche un colore, ma l’assenza dei suddetti; stiamo parlando del bianco. Pensateci: non è un caso che hotel e bed and breakfast scelgano asciugamani del suddetto colore. Il bianco infatti da anche mentalmente il sentore di pulito, molto più di altri colori. E questo vale anche per le lenzuola.

Ti potrebbe interessare anche->Riciclare i sacchetti del pane: idee creative a costo zero

Inoltre la biancheria colorata o a fantasia, a furia di lavaggi, finirà per sbiadirsi assumendo un colore trascurato. Le asciugamani bianche potranno subire tutti i lavaggi, senza dubbi di alcun tipo. Le macchi saranno sì più visibili ma almeno potremmo lavarle senza aver paura di rovinare nulla. Inoltre è di fondamentale importanza il materiale scelto: evitate di scegliere asciugamani troppo morbide perché più facilmente trattengono polvere e sporco. Ci metteranno inoltre più tempo per asciugarsi dopo esser stati usati, amplificando la possibilità di sviluppare muffe e cattivi odori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *