Salute della pelle, dieta e nutrizione: lo studio degli studi

In questo articolo riassumiamo gli studi che sono stati condotti negli anni che relazionano la salute della pelle alla dieta e alla nutrizione.

Salute della pelle
Salute della pelle (AdobeStock)

Molti ricercatori negli anni hanno studiato come la salute della pelle sia correlata alla dieta e alla nutrizione. Tuttavia non si hanno ancora risposte certe, perché negli studi manca il confronto delle modifiche nutrizionali o dietetiche nella gestione dei pazienti. Molti dermatologi sono interessati a comprendere la connessione tra dieta, nutrizione e salute dermatologica. Una revisione dei numerosi studi fatti negli anni, ha preso in considerazione 150 per confrontarne i risultati.

Gli autori hanno concluso che, nonostante i diversi livelli di associazione, dieta e nutrizione, con alcune eccezioni, non modificano le condizioni della pelle. Resta però un notevole interesse nel scoprire il rapporto tra dieta, nutrizione e salute della pelle per questo uno studio ha preso in esame i risultati delle ricerche condotte finora.

Ti potrebbe interessare anche >>> La pietra vulcanica proveniente dall’Asia in grado di curare gli inestetismi della pelle e di profumarla

Lo studio degli studi sulla salute della pelle

salute della pelle
Skincare (Pexels)

Come citato sopra, lo studio ha preso in esame 150 relazioni. La revisione tuttavia ha riportato che gran parte delle prove a sostegno della relazione tra dieta, nutrizione e salute della pelle, si basano semplicemente su associazioni o studi li laboratorio. Questo significa che gli studi non non erano in linea con gli standard della ricerca medica. I ricercatori affermano che è probabile che alcuni integratori nutrizionali possano aiutare, ma tranne celiachia e il ruolo del glutine, altri pochissimi fattori dietetici sono stati collegati a malattie della pelle.

Ti potrebbe interessare anche >>> Come fare sapone nero: pochi ingredienti per un grande risultato sulla pelle

La maggior parte degli studi fatti fino ad ora sono infatti finanziati dalle case farmaceutiche per produrre integratori appositi, ma appunto, sono ricerche fatte esclusivamente in laboratorio. Infatti i ricercatori che hanno revisionato i 150 studi, sono preoccupati per la quantità di integratori che le aziende stanno commercializzando. Questa è una considerazione importante poiché gli integratori da banco non sono considerati del tutto sicuri. In sostanza una relazione tra salute della pelle, dieta e nutrizione non è ancora stata dimostrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *