La pietra vulcanica proveniente dall’Asia in grado di curare gli inestetismi della pelle e di profumarla

È una pietra vulcanica originaria dell’Asia, la sua azione permette di curare gli inestetismi della pelle, dall’acne ai punti neri, e persino le micosi.

Inestetismi della pelle, da combattere con la pietra vulcanica
Inestetismi della pelle, da combattere con la pietra vulcanica (foto da Pixabay)

È una pietra vulcanica originaria dell’Asia, la sua azione permette di curare gli inestetismi della pelle, dall’acne ai punti neri, e persino le micosi. Avete problemi di pelle? Allora niente paura, c’è una pietra, economica da acquistare, facile da reperire, del tutto naturale. Si chiama pietra di allume di potassio e garantisce eccellenti risultati per gli inestetismi delle pelle.

Avente molteplici proprietà curative, questa pietra che sembra ghiaccio è nota per le sue caratteristiche cicatrizzanti, rassodanti e antisettiche. La si trova in ogni erboristeria, su internet e in alcuni supermercati forniti, è utilissima per combattere infiammazioni e infezioni della pelle. Inoltre, come se non bastasse, è ottima anche come deodorante.

Potrebbe interessarti anche → Unghie fragili: la causa e il rimedio per averle sane e forti

Le proprietà curative sulla pelle da parte della pietra vulcani asiatica

Allume di potassio, eccellente anche contro punti neri
Allume di potassio, eccellente anche contro punti neri (foto da Pixabay)

Gli usi che si possono fare con questa pietra sono molteplici. Infatti, non si usa soltanto sulla pelle del viso, ma svolge funzioni di contrasto alle emorroidi. Viene usata anche per ferite e infezioni alle unghie. I benefici della pietra di allume di potassio sono tanti.

Come utilizzarla? Semplicissimo, basta solo bagnarla con l’acqua e poggiarla sull’area interessata. La si può strofinare leggermente sulla pelle, con lenti movimenti circolari. Per combattere acne e micosi batteriche è eccezionale, strofinata sulle unghie dei piedi contrasta le micosi dei funghi.

L’allume di potassio è usato sin dall’antichità, specialmente per cicatrizzare le ferite, e ancora oggi svolge ottimamente la sua funzione. Ma tanti anni fa era una pietra utilizzata anche nelle industrie tessili. Ad esempio, era utilizzato per le tinture dei tessuti e per la concia delle pelli.

Potrebbe interessarti anche → Orecchie tappate: cosa fare e cosa evitare per non peggiorare il problema

L’allume di potassio oggi è usato solo nella cosmetica, o al massimo come medicina naturale. È un’ottima soluzione ai problemi della pelle, come battericida e anche come deodorante. Non a caso viene impiegato per profumare ascelle e piedi, perché elimina il cattivo odore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *