Segnali che stai abusando dei cosmetici sulla pelle

Segnali che stai abusando dei cosmetici facendone un uso improprio, seppur la beauty routine faccia bene non bisogna esagerare.

Beauty cosmetici
Beauty (Pixabay-Ivanovgood)

Segnali che stai abusando dei cosmetici. La beauty routine è importante ma non bisogna mai esagerare con i prodotti cosmetici, perché a lunga andare il viso potrebbe risentirne. Alcuni segnali da controllare per capire che effettivamente si sta abusando dei cosmetici sono l’opacità del viso, irritazioni e secchezza.

I prodotti cosmetici negli ultimi anni hanno preso piede nel mondo, sono aumentati a dismisura. Specialmente quelli promossi e creati dalle celebrities che sono anche quelli più appetibili sul mercato, il motivo è che tutte le donne desiderano un look del viso da red carpet.

Pertanto provano ogni prodotto proposto da star internazionali come Kim Kardashian, Kylie Jenner, Rihanna, Alicia Keys, Jennifer Lopez e tante altre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Crea la tua beauty routine per una pelle perfetta

Non bisogna esagerare con i cosmetici

Jlo beauty routine
Jlo (Instagram-@jlobeauty)

Tra i prodotti di Miranda Kerr, ex modella di Victoria’s Secret che negli ultimi anni si è data alla produzione di cosmetici di alta qualità e la cantante Alicia Keys con le sue maschere illuminanti, le donne non sanno più cosa provare.

Ci si trova circondate da prodotti di ogni genere belli, profumati e che promettono un viso impeccabile. La tentazione è forte e quasi tutte cedono al fascino di questi prodotti spesso molto costosi. Il problema è che esagerare troppo con i cosmetici stressa la pelle ottenendo un effetto contrario.

Spesso dopo un utilizzo invasivo dei cosmetici possono comparire brufoletti, la cute diventa opaca e secca e appaiono punti neri. La pelle diventa rossa e non liscia. Non dipende dalla qualità dei prodotti che sono ottimi, ma dall’utilizzo sbagliato.

A lunga andare utilizzare troppo i cosmetici causa l’occlusione dei pori cutanei e le componenti oleose dei prodotti formano una sorta di tappo che soffoca la cute inducendola a sviluppare ruvidità e secchezza.

Conseguenze dell’utilizzo invasivo dei cosmetici

Per tornare alla normalità basta semplicemente interrompere l’utilizzo dei prodotti per qualche giorno. Tuttavia bisogna fare attenzione ai rituali di esfoliazione che sono quelli che causano maggiormente questi disagi.

Se usati troppo tendono a impoverire il viso e a prosciugare il film idrolipidico della cute. Di conseguenza la pelle si secca e diventa rossa perché perde le sue difese naturali. Infatti gli esfolianti andrebbero fatti una volta al mese.

Questo non vuol dire che bisogna eliminare la beauty routine di detersione che fa bene al viso per pulirlo a fondo rimuovendo trucco e impurità. Tuttavia è consigliata una routine più soft e delicata. Quasi sempre il latte detergente unito al tonico è una formula che allegerisce e non provoca problemi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cosmetici da barca: i consigli per un eco beauty case a prova di mare

Bisogna prestare attenzione anche ai principi contenuti nei cosmetici, alcuni sono invasivi e uniti ad altri possono stressare maggiormente la pelle. Per le combinazioni è sempre meglio affidarsi agli specialisti. Evitare di combinare prodotti di marchi diversi o di creare routine personalizzate.

Miranda Kerr Beauty
Miranda Kerr (Instagram-@mirandakerr)

Per ritornare ad avere una pelle equilibrata si può utilizzare la crema solare che non solo protegge dai raggi UV e dallo smog, ma ricostruisce l’ambiente naturale delle difese dell’epidermide.

Infine è sempre bene cambiare spesso la routine di bellezza per evitare che la pelle si abitui a dei prodotti in particolare.

(Carlotta Nicoletti)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *