Calzini bianchi, come lavarli con naturali prodotti per farli tornare super bianchi e morbidi

Con il tempo i vostri calzini bianchi si sono macchiati e irrigiditi? Con questi naturali prodotti torneranno super morbidi e perfettamente bianchi.

Lavare calzini bianchi morbidi e bianchi
Calzini bianchi stesi (Download da Adobe Stock)

I calzini sono tra gli indumenti più utilizzati da tutti, questi come anche le mutande, vanno cambiati ogni giorno dopo la doccia. Spesso, a causa dei continui lavaggi e del prolungato utilizzo, tendono a rovinarsi.

Lo sfregamento con le scarpe, il sudore e altri fattori, contribuiscono al loro deterioramento. Spesso sul tallone e sulla pianta del piede si macchiano, prima di buttarli via potete però provare a recuperarli. In commercio esistono molti prodotti adatti, a volte un po’ troppo dispendiosi. Esistono però molti naturali rimedi che, oltre a farvi risparmiare dal punto di vista economico, non arrecheranno danni né alla vostra salute né all’ambiente.

Oggi vi proponiamo alcuni prodotti del tutto naturali ed economici che faranno tornare i vostri calzini perfettamente bianchi e morbidissimi. Siete curiosi di scoprire quali sono? Leggete allora i successivi paragrafi per sapere cosa vi occorre e cosa fare per avere calzini puliti, disinfettati, morbidi e bianchi.

Ecco come lavare i calzini bianchi con prodotti naturali, torneranno morbidi e bianchi

Lavare calzini bianchi morbidi e bianchi
Lavare calzini bianchi (Download da Adobe Stock)

Per lavare perfettamente i vostri calzini bianchi a mano vi basterà metterli all’interno di una bacinella piena di acqua tiepida con un po’ di sapone di Marsiglia liquido e del disinfettante. Dopo averli lasciati in ammollo per almeno venti minuti, indossateli nelle mani, con la parte della pianta del piede sul palmo e strofinateli l’uno contro l’altro per qualche minuto.

Potrebbe interessarti anche: Prima di mettere i calzini in lavatrici inseriscili in una federa

Dopo averli sciacquati accuratamente rimetteteli in ammollo dentro una bacinella con acqua fredda e qualche cucchiaio di aceto bianco. Lasciateli così per circa un quarto d’ora dopodiché sciacquateli per bene, strizzateli e stendeteli per farli asciugare. In questo modo, oltre che bianchi e morbidi, i vostri calzini saranno anche igienizzati.

L’aceto è infatti un ottimo rimedio naturale in grado di ammorbidire e igienizzare i capi, molti lo utilizzato anche per i lavaggi in lavatrice. Come? È molto semplice! Non appena inizierà ad uscire l’acqua dovete aggiungere una tazza di aceto bianco, subito dopo potete avviare il programma. Per un’azione più efficace è consigliato anche aggiungere del bicarbonato di sodio nel cassetto della lavatrice prima che il lavaggio finisca.

Potrebbe interessarti anche: Bucato ancora umido dopo il ciclo in asciugatrice: che cosa fare

Nel caso in cui le macchie sui vostri calzini bianchi siano eccessive, prima di lavarli in lavatrice o a mano potete farli bollire per un quarto d’ora all’interno di una pentola piena d’acqua con il succo di un limone e tre cucchiai di bicarbonato. Spegnete poi il fuoco e lasciateli in ammollo fino a quando l’acqua non si sarà raffreddata completamente, dopodiché lavateli normalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *