Bucato ancora umido dopo il ciclo in asciugatrice: che cosa fare

Può accadere che il bucato rimanga ancora umido dopo il ciclo in asciugatrice, ma vediamo che cosa fare in questo caso per risolvere la situazione.

bucato
Bucato (Foto di RODNAE Productions da Pexels)

Dopo la lavatrice nelle nostre case è diventata molto importante anche l’asciugatrice. Questo elettrodomestico ci permette di asciugare il bucato appena preso dalla lavatrice, dopo il lavaggio, e asciugarlo. Questo è un grandissimo aiuto soprattutto nella stagione fredda.

D’estate non è mai un problema asciugare il bucato. Basta stendere all’aperto e in un paio di ore è tutto asciutto e pronto. Cosa che non accade in autunno e in inverno, quando ci sono giornate spesso di pioggia e nuvolose, piene di umidità. Per questo molte persone stendono il bucato in casa, ma questo comporta un aumento non proprio salutare di umidità nell’ambiente ed è una grande scocciatura, diciamolo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Acqua dell’asciugatrice: qualche buon uso che puoi farne

L’asciugatrice risolve il problema, ma bisogna fare attenzione a curarla e mantenerla pulita perchè possa fare il suo lavoro nel modo giusto. Inoltre, qualche volta può capitare che dopo il ciclo di asciugatura il bucato sia ancora bagnato. Vediamo che cosa fare in questo caso.

Bucato ancora umido dopo il ciclo in asciugatrice: qualche consiglio utile

Bucato in lavatrice
Bucato in lavatrice (foto da Pixabay)

Bisogna fare particolarmente attenzione al lavaggio. Se alla fine del ciclo in lavatrice il bucato risulta troppo bagnato, è naturale che poi l’asciugatrice farà fatica ad asciugarlo. Per questo occorre usare al meglio la centrifuga della lavatrice. Naturalmente in base ai capi che ci sono all’interno.

Un’altra cosa da evitare, che potrebbe intralciare il lavoro dell’elettrodomestico, è riempirla troppo. Se il cestello è pieno, il calore non riuscirà a circolare tra i vestiti e così non si asciugheranno come dovrebbero. Bisogna non caricare eccessivamente l’asciugatrice in modo da permetterle di asciugare tutti i capi in modo uniforme.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come pulire la pompa e il filtro dell’asciugatrice. Addio lanugine

Naturalmente è fondamentale avviare un ciclo di asciugatura adatto al bucato che avete messo all’interno. Quindi fate attenzione a capi delicati, di lana, cotone. Un ultimo suggerimento. Provate a inserire insieme i vestiti grandi e poi in un altro ciclo tutti i capi piccoli, come mutande e calzini. In questo modo non andranno ad intrecciarsi gli uni con gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *