Chips di verza al forno croccanti, la ricetta che non vi aspettate

Le chips di verza al forno croccanti sono uno snack incredibile e delizioso, oltre che essere light vediamo come prepararle a casa. 

Chips Verza
Chips verza (Pixabay-LukeL)

Le chips di verza al forno croccanti sono uno snack buonissimo e goloso. Vanno bene anche come contorno a un secondo piatto, oppure da servire come antipasto. Queste chips vengono preparate con le foglie di verza e poco olio extravergine.

Sono cotte al forno a bassa temperatura dove possono asciugarsi e diventare sfoglie croccanti e molto saporite. Sono molto light inoltre, perché non sono altro che verdure con poche calorie. Esistono anche le varianti, come le chips di patate, zucca, melanzane e anche zucchine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Quanto olio consumare al giorno? Ecco la dose da non superare

Preparare le chips di verza cotte al forno

Verza
Verza (Pixabay-Betexion)

Preparare questa ricetta è molto semplice, occorrono solamente 3 minuti di preparazione. Il procedimento richiede di tagliare i triangoli e disporli in una teglia. Il risultato è davvero pazzesco, sono buonissime e leggere.

Si possono poi lasciare semplici oppure condire con semi di lino o di sesamo. Questa ricetta è adatta anche ai vegani e ai bambini. Possono essere un ottimo aperitivo prima di passare alla cena, accompagnate magari da uno spritz.

Vediamo il procedimento nel dettaglio:

INGREDIENTI (2 persone)

  • 600gr Verza
  • Sale
  • Qualche cucchiaio di olio extravergine

PREPARAZIONE (1 ora)

Come prima cosa, lavare la verza, tagliare l’intero cavolo a metà e staccare le foglie da una metà che poi andrete a dividere in 2 o 3 parti in base alla grandezza.

Disporre successivamente su una teglia le foglie con un filo d’olio. A questo punto sono pronte per la cottura, quindi mettere in forno preriscaldato a 160° per 50 minuti. Se dopo questo tempo sono ancora morbide, lasciarle ancora dentro fino a che non risultano dorate e croccanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Dieta dimagrante e disintossicante alla mela rossa: alimento perfetto

Tirarle poi fuori e dare una spolverata di sale per renderle più gustose. Ecco pronte le magnifiche chips da gustarsi in compagnia. Per servirle, potete metterle all’interno del porta pane o dei sacchettini fatti di carta un pò rustici.

Verza
Verza (Pixabay-congerdesign)

Per la conservazione, potete anche chiuderle dentro un contenitore però dureranno al massimo un giorno. Meglio mangiarle subito, di solito non avanzano mai. Sono così leggere che in un attimo non ci si rende conto di averne mangiate tantissime.

(Carlotta Nicoletti)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *