Mani screpolate? Combatti il freddo con impacchi naturali agli oli essenziali

In inverno la pelle si secca e tende a ferirsi, se anche tu hai mani screpolate prepara degli impacchi naturali con oli essenziali per curare la pelle.

Rimedi naturali contro arrossamenti e lesioni della pelle, utilizzando semplicemente gli oli essenziali
Rimedi naturali contro arrossamenti e lesioni della pelle dovute al freddo (foto da Pixabay)

In inverno la pelle si secca e tende a ferirsi, se anche tu hai mani screpolate allora prepara degli impacchi efficaci e naturali per curare la pelle. Cosa occorre fare con contrastare i cosiddetti geloni alle mani? Semplice, basta preparare impacchi caldi fai da te. Rimedi naturali contro arrossamenti e lesioni della pelle, utilizzando semplicemente gli oli essenziali.

Col gelo le mani si rovinano, la pelle si secca, a volte si lacera, e numerose crosticine compaiono soprattutto sulle nocche. Una situazione davvero spiacevole e che procura gran fastidio durante il giorno. Occorre mantenere idratata e morbida la pelle, e difenderla dalle basse temperature. C’è una soluzione davvero ottima per prevenire tali fastidi e per mantenere il benessere delle mani.

Potrebbe interessarti anche → Spinaci, buoni ma sempre senza esagerare

Rimedi naturali per proteggere le mani con impacchi agli oli essenziali

oli essenziali naturali, da sempre alleati della nostra pelle
Oli essenziali naturali, da sempre alleati della nostra pelle (foto da Pixabay)

Uno dei rimedi più efficaci è l’utilizzo di oli essenziali naturali, da sempre alleati della nostra pelle. Basta munirsi di un olio essenziale, magari uno di quelli più delicati, come ad esempio la lavanda, e versarne qualche goccia sulle zone interessate. Strofinare l’olio essenziale direttamente sulla pelle screpolata è una buona soluzione, perché questo contrasta la formazione di batteri e mantiene la pelle elastica e morbida.

Se invece le nostre mani sono gonfie e troppo lacerate, possiamo fare un maniluvio, immergendo le mani in acqua tiepida, nella quale versiamo gocce di olio essenziale. Possiamo fare il maniluvio un paio di volte al giorno e in breve noteremo i miglioramenti. Un maniluvio con la calendula può essere una bella soluzione. La calendula allevia gli arrossamenti cutanei, perciò nell’acqua tiepida versiamo una decina di gocce di olio ed è fatta.

Maniluvio e impacchi per curare le mani dal gelo

Oli essenziali alleati della nostra salute
Maniluvio e impacchi per curare le mani dal gelo (foto da Pixabay)

Lasciamo ammollo le mani per un quarto d’ora, assicurandoci che l’acqua sia sempre tiepida o un pochino calda. Non deve freddarsi troppo. Un altro rimedio naturale per guarire le mani dal freddo è l’utilizzo della patata. L’amido della patata è quello che ci vuole, perciò bolliamo la patata, la sbucciamo e la schiacciamo. La spalmiamo sulla pelle, magari insieme a qualche goccia di olio di semi di girasole.

Lasciamo l’impacco per una ventina di minuti, dopodiché risciacquiamo. Nel giro di tre o quattro giorni non avremo più problemi di pelle. Se, invece, vogliamo delle mani luminose e idratate, facciamo un impacco con l’olio essenziale di rosa e bicarbonato di sodio. Mescoliamo i due ingredienti, un po’ di bicarbonato con una ventina di gocce di olio di rosa, e applichiamo per un quarto d’ora sulle mani.

Potrebbe interessarti anche → Bere il latte tutti i giorni ha effetti sul cuore e il colesterolo?

Anche la frutta può esserci di aiuto in questi casi. L’avocado, ad esempio, è un ottimo rimedio per avere mani curate e in salute. Facciamo un impacco con avocado, olio essenziale di limone e acqua calda, mescolando fino a ottenere una specie di crema. Lasciamo l’impacco in posa per una ventina di minuti e poi laviamo bene le mani. Questo rimedio depura la pelle e la rende levigata, ottimo su ogni tipo di pelle, anche le più delicate, ma è meno adatto se abbiamo lesioni o arrossamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *