Cream Tart a cuore, il dolce di San Valentino last minute di Benedetta Rossi

Cream Tart a cuore di Benedetta Rossi, il dolce perfetto per la cenetta romantica in casa di San Valentino. Ecco la ricetta facilissima

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi e Cream Tart a cuore (screen da video)

Cena romantica di San Valentino in casa ma non hai ancora pensato al dolce? Ci pensa Benedetta Rossi a darti l’idea giusta con un dolce scenografico, facile da fare, perfetto per un last minute. Si tratta del cream tart a cuore arricchito da alcuni strati di nutella. Una goduria che conquisterà la dolce metà più golosa ma anche gli occhi perché il risultato è veramente bello da vedere!

Si tratta di un dessert adatto a tante occasioni come dice la food blogger ma realizzandolo a forma di cuore diventa anche la soluzione perfetta per terminare una romantica cenetta di San Valentino. Il tempo stringe, mettetevi all’opera e prendete per la gola il vostro amore. Ecco la ricetta!

Cream Tart a cuore, la ricetta di Benedetta Rossi

Cream Tart a cuore
Cream Tart a cuore (screen da video )

Ingredienti

Per LA FROLLA

  • 2 uova
  • 300 gr di farina 00
  • 80 gr di fecola di patate
  • 100 gr di zucchero
  • 90 gr di olio di semi di girasole

Per crema e farcitura

  • 125 gr di mascarpone
  • 250 ml di panna vegetale già zuccherata
  • Nutella® (dose consigliata 15g a persona)

Per decorare

  • Fragole q.b.

Procedimento

Per realizzare la Cream Tart a cuore di Benedetta Rossi per la sera di San Valentino, la prima cosa da fare è preparare uno stencil a forma di cuore. Come? Il consiglio che ci dà la food blogger per realizzarlo in modo simmetrico e preciso è quello di: “pieghiamo a metà un foglio e disegniamo la sagoma di un mezzo cuore partendo dal centro. Poi lo ritagliamo ed ecco il nostro stencil!”.

Potrebbe interessarti anche: Il cocktail di San Valentino che farà innamorare il vostro partner

Le misure di quello realizzato da Benedetta sono 22 x 28 cm ed uno spessore di 5 cm. Ognuno però può realizzare delle misure a piacere. Fatto questo si passa alla realizzazione della pasta frolla: in una ciotola si uniscono le uova, lo zucchero e l’olio, si inizia a mescolare con le mani e poi si aggiunge la fecola di patate, si mischia ancora e poco alla volta si procede incorporando la farina.

Si impasta e quando si avrà una densità sufficiente, ci si sposta sul piano di lavoro e si continua ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. La pasta frolla a questo punto va stesa con il mattarello su un foglio di carta forno infarinato fino ad arrivare allo spessore di mezzo centimetro. Non serve utilizzare tutta la frolla ma 2/3 del totale.

Adesso si posiziona lo stencil sulla frolla e si ritaglia con un coltellino appuntino il primo cuore. Si mette in forno ventilato a 170° C, oppure in quello statico a 180° C per circa 20 minuti. Si fa lo stesso per il secondo cuore. Con la frolla che avanza si possono ricavare dei cuoricini.

Potrebbe interessarti anche: Tavola di San Valentino: idee romantiche su apparecchiatura e decorazioni

Si prosegue con la crema: si monta la panna, si aggiunge il mascarpone, si mescola fino a che non si amalgama tutto e bene e si passa a comporre la torta. Sul primo cuore di frolla spalmiamo la Nutella, poi la crema usando una sac à poche realizzando tanti ciuffetti. Sul secondo cuore si spalma ancora la Nutella e si poggia sul primo già farcito. Anche qui i ciuffetti di crema e poi si procede alla decorazione con le fragole tagliate a metà e i cuoricini di frolla spalmati con Nutella.

Impostazioni privacy