I benefici per la salute di fare attività fisica in gruppo, lo studio

Fare sport è essenziale per il benessere psicofisico della persona, e una recente ricerca ha analizzato quanto sia benefico fare attività fisica in gruppo.

allenamento in compagnia benefici
Allenamento in gruppo (Pexels)

L’esercizio fisico è già noto per avere molti benefici per la salute mentale. Tra cui migliorare il sonno e l’umore, aumentare il desiderio sotto le lenzuola, e aumentare i livelli di energia sia fisica che mentale. Una recente ricerca ha spiegato che chi pratica sport in solitaria, potrebbe perdere alcuni benefici per la salute rispetto a che pratica allenamenti di gruppo.

Lo studio è partito chiedendosi se l’esercizio di gruppo potrebbe aiutare gli studenti di medicina, un gruppo ad alto stress che potrebbe probabilmente sfogarsi tramite allenamenti regolari. 69 studenti di medicina, quindi, si sono uniti alla ricerca e i ricercatori li hanno suddivisi in 3 gruppi:

  1. Primo: consisteva in un programma di 30 minuti di rafforzamento del corpo e di allenamento funzionale almeno una volta alla settimana, insieme ad un esercizio extra se lo desideravano.
  2. Secondo: era composto da persone che si allenavano da sole o con un massimo di due partner almeno due volte a settimana.
  3. Terzo: gli studenti non hanno fatto alcun esercizio, a parte camminare o andare in bicicletta per andare dove dovevano andare.

Ti potrebbe interessare anche >>> Fitness: quali sono le tendenze più popolari e apprezzate

Perché fare attività fisica in gruppo è meglio

benefici allenamento di gruppo
Allenamento di gruppo (Unsplash)

I ricercatori hanno misurato i livelli di stress percepiti dagli studenti e la qualità della vita (mentale, fisica ed emotiva) all’inizio dello studio e ogni quattro settimane. All’inizio dello studio, gli studenti avevano circa lo stesso livello mentale. Dopo 12 settimane, i ragazzi che si allenavano in gruppo hanno visto miglioramenti in tutti e tre i tipi di qualità della vita, e un calo dei loro livelli di stress.

Ti potrebbe interessare anche >>> Allenamento in casa: come creare uno spazio per praticare il fitness

In confronto, gli studenti che praticavano sport in solitaria solo migliorati solamente sulla qualità della vita mentale, anche se si sono allenati circa un’ora più ogni settimana rispetto al primo gruppo. Il terzo gruppo, ovvero quello che non praticava sport, non è migliorato né il livello di stress né la qualità della vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *